Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Berlino. Inizia la rivoluzione contro la dittatura mondiale covidista

Berlino, 1 agosto 2020 Video storico

Inizia la rivoluzione contro la dittatura mondiale covidista

Claudia, condivide nella chat WhatsApp LibereMentInForma.

«Da un contatto. Manifestazione a Berlino di ieri (sabato 1 agosto 2020)».

«Cari Genitori, scusate se irrompo nella chat con un altro tema. Ma da mamma italiana che vive in Germania da 8 anni, posso dire di sentirmi finalmente orgogliosa di vivere qui. Se avete sentito già i media del mainstream della manifestazione non fate a caso ai numeri Fake che hanno dato sul numero di partecipanti alla più grande manifestazione che la storia della Repubblica Federale tedesca abbia mai visto.

L’evento organizzato da Querdenkern ha raggiunto più di un MILIONE di partecipanti!!!

I manifestanti hanno camminato per un percorso di 8 km attraverso le vie del centro in Mitte per ritrovarsi nella sua strada più famosa e grande, la  17.ma Juni Straße.

La manifestazione sul palco è stata interrotta dopo poco più di 30/40 min, la polizia ha occupato il palco e spento la corrente per i microfoni.

I manifestanti sono rimasti ad oltranza non seguendo i toni minacciosi della polizia che aveva dichiarato lo scioglimento della dimostrazione a causa della mancanza del mantenimento della distanza è il non uso della museruola da parte dei partecipanti.

La polizia ha spostato di peso i manifestanti pacifici seduti per terra.

Sotto un sole fortissimo la città di Berlino ha dato voce all’inizio della rivoluzione contro la dittatura!».

Eleonora Brigliadori, Facebook, 02/08/2020.

 

Questa era Berlino ieri vi sembra che stiano applicando il distanziamento sociale? Ora se in Svizzera non hanno mai portato le mascherine, se a Berlino scendono in strada in centinaia di migliaia … se l’umanità ha vissuto su questa Terra superando qualunque pestilenza morale e politica continuando a respirare liberamente … Come mai in Italia siete ancora così addormentati?

Vi domando: di che cosa avete paura?

Della vostra ombra? I tempi di Peter Pan sono finiti. L’isola che c’è è solo quella delle persone di buona volontà delle persone che non hanno paura e sentono nel profondo del cuore la possibilità tangibile di cambiare tutto in pochi giorni; questo mese di agosto non dovrebbe essere un mese di vacanza ma di Piananza … nel senso di spianare la via Al fieno che deve rientrare nell’uomo dalla porta superiore.

  • Basta farsi comandare da fuori!
  • Basta chiudere la bocca col bavaglio!
  • Basta isolarsi!

Come insegnava Lisistrata le donne possono sciogliere gli eserciti. Le donne hanno sempre custodito la vita. Oggi ci sarà un incontro all’interno di questa costa brulicante di ignavi, si comincia così: prima 2, poi 3. Poi 5, poi 7 … ma questi numeri sono numeri armonici che non seguono un andamento lineare; il rapporto di proporzione è la potenzialità della parola che come abbiamo visto in questi mesi viene usata al contrario, colonizzata dalle menzogne, usata contro la verità.

Sono felice, molto felice. Sono serena, molto serena. Sto bene, anzi sto benissimo, perché non ho mai accettato questa reclusione e, mentre gli altri dormivano, io ho elaborato molto; sono rimasta in contatto con persone in tutta Italia che ho incontrato fisicamente in questi 14 anni. Avete una vaga idea di quale sia il potenziale di un singolo uomo? Sì perché ogni donna è omologa allo spirito e c’è più uomo in una donna vera che in mille di questi presunti uomini che sono solo omini e che pretendono di governarci con la schiavitù di una deficienza acquisita.

Faccio appello alle mie amiche, a tutte le persone con cui ho parlato su questa pagina in oltre 8 anni di lavoro di divulgazione, di conferenze, di seminari, di messaggi privati, per sostenere le persone sulla via della risoluzione definitiva delle problematiche più diverse attraverso la scienza dello spirito.

Ecco, questo è il potenziale con cui voglio iniziare a parlare.

Semplicemente con le persone che hanno già interagito con me, che mi conoscono, che mi hanno guardato negli occhi, che non hanno dubbi sulla mia identità spirituale.

Ma lo faremo incontrandoci in un lungo viaggio che abbraccerà l’Italia e poi cominceremo a camminare. E tutte le umiliazioni, tutti gli insulti, tutti i negazionismi, tutti i morti che abbiamo dovuto seppellire a causa dell’ignoranza del sistema che abbiamo incontrato in questa vita verranno dissolti … perché con la presenza … non siamo mai sole. Ma noi, veri uomini, diventiamo soli, ovvero potenze che emanano luce spirituale. Noi donne siamo l’elemento spirituale Mariano che hanno avuto il dono della procreazione naturale, che manteniamo un rapporto più diretto con mondo spirituale rispetto a coloro che hanno estroflesso il loro organo riproduttivo sacrificandolo e perdendo la connessione con l’interiorità che opera per la congiunzione con il Christo eterico.

Non dobbiamo lottare per una poltrona, non dobbiamo vendere l’anima per mantenere un lavoro ignobile che ci costringe a soffocare e a morire lentamente. L’elemento spirituale è disponibile a chi si innalzi verso di lui; è in attesa che noi ci si innalzi operando nel bene, trasformando ogni errore in una nuova potenzialità verso la manifestazione spirituale, per cui opero, prego e Lotto fin da quando sono nata come donna e madre in questa vita.

Vi aspetto, se mi vedete passare fatemi un saluto; parleremo e saremo sempre di più come una forza inarrestabile di trasformazione e Redenzione del male.

Telegra.ph

Dittatura mediatica: la censura del regime

Marcello Pamio

I media mainstream non si smentiscono mai e ogni occasione è buona per manifestare la loro infima natura. Per Repubblica, il Corriere, il FattoQuotidiano e tutta la tristissima combriccola di giornalai, ieri a Berlino ci sarebbero state poche migliaia di persone alla manifestazione contro le folli e assurde norme anti-Covid.
Quattro gatti negazionisti di estrema destra e no-mask, così sono stati descritti, ma per fortuna ci sono le immagini che parlano da sole e svergognano questi pennivendoli venduti e proni alla dittatura…
Comprate, comprate sempre i giornali!

L’immagine del Corriere
L’immagine de La Repubblica

 

A Il Fatto Quotidiano va il premio per la miglior zoomata…

Queste immagini mostrano realisticamente la vera partecipazione. Sicuramente non sono 15.000 tedeschi.

Sicuramente

  • non sono 15 mila;

  • non sono estremisti di destra;

  • non sono no-vax e neppure no-mask.

Sono persone di tutte le età e di tutte le estrazioni sociali che si sono rotte il cazzo di una schiavitù mascherata da democrazia.

Persone risvegliate dal coma vegetativo indotto dal Sistema che non ci stanno più ad essere prese per il culo.

Mentre in diversi paesi la protesta pacifica, ma ferma scende in piazza e nelle strade, da noi si sta disquisendo filosoficamente sulla proposta più demenziale dell’ultimo secolo: i tavolini con le rotelle per i “disabili” del Nuovo Millennio, cioè i piccoli studenti.

Una simile proposta può essere stata partorita da una mente malata che attende cure appropriate, oppure da una mente superfine giocherellona che vuole solo divertirsi alla faccia dei piccoli italiani e dei loro genitori addormentati.

Perché perdere tempo utile per andare in bagno a svolgere banali funzioni fisiologiche?
Fonte/Link attivo

 

Marcello Pamio: scrittore, insegna nutrizione in diverse scuole di Naturopatia. Dal 1999 gestisce il sito internet www.disinformazione.it. È autore di diversi saggi di successo, tra cui ricordiamo: Il Lato Oscuro del Nuovo Ordine Mondiale, Manifesto contro la televisione, Diabete, La vita inizia prima della nascita (scritto insieme a Marisa Bettio). Con Revoluzione Edizioni ha già pubblicato: La fabbrica dei malati. https://www.macrolibrarsi.it/autori/_marcello_pamio.php?pn=868

La sentenza che dichiara illegittimi tutti i DPCM di Conte e del Governo

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Ha destato molto interesse la testimonianza del giovane manager italiano di una fra le più grandi banche d’affari mondiali dalla quale, nel 2005, si è licenziato perché si è rifiutato di vendere derivati che scommettevano sulle morti di aviaria. In questo link l’intervista rilasciata alla TV La7 trasmissione “Otto e mezzo” del 15-3-2012: (a 14,40′ dall’inizio: derivati su aviaria).

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Bill Gates ammette:
«I vaccini servono per diminuire la popolazione».

lospecchiodelpensiero /

Si sa che fra i complottisti gira l’idea che esistano dei “mondialisti” cattivi cattivi che, fra i loro scopi, hanno quello (udite udite!) di ridurre la popolazione mondiale.

E il motivo sarebbe semplice: questi cattivoni hanno tutto: denaro, potere, controllo dell’informazione, ecc, tranne una cosa: i numeri. Sono molto pochi, in confronto agli altri, che sono enormemente di più. E allora? Allora l’idea sarebbe quella di ridurre la popolazione mondiale, tramite guerre, carestie, terremoti, inquinamento, vaccini (vaccini? Sì, vaccini!) pessima alimentazione, ecc.

Chissà se è vero. Però è divertente vedere Bill Gates (sì proprio lui, il sig.Windows) che dice, testualmente, che per ridurre le emissioni di CO2 causato dall’uomo bisogna agire sui fattori che lo producono:

  • numero di persone,
  • quantità di consumi che queste persone fanno,
  • energia unitaria per consumo.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Insomma, un approccio matematico. E analizzando le singole voci, partendo dalla eccessiva presenza di esseri umani (questo bestiame ingombrante, ma perchè sono così tanti?) dice testualmente: «Lavorando bene, con i servizi sanitari, la contraccezione e i vaccini potremmo forse ridurre la popolazione del 10-15%».

Ma come? La sanità e i vaccini servono per diminuire la popolazione? Avrò capito male? … No, no, l’ha proprio detto, c’è il video su youtube che lo documenta!

Vaccinazione, il killer silenzioso … la storia si ripete

Abbiamo barattato orecchioni e morbillo contro cancro e leucemia

CLICCA QUI per leggere l’articolo

vaxxed-censurato-big-pharma-bigpharma

 

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

It’s begun. UK & IT sul sentiero della libertà

It’s begun. UK & IT sul sentiero della libertà Strange happenings at Buckngham Palace Strani …

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi