Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Quando i vaccini uccidono: Dott. Stefano Montanari

Intervista al dott. Stefano Montanari, ricercatore dell’Università di Parma.
MovimentoRevolution.it 2018

QUANDO I VACCINI UCCIDONO!
Un video che è doveroso condividere ovunque.

Il Dott. Montanari ha scoperto che nei vaccini ci sono sostanze, metalli pesanti, non biodegradabili, non biocompatibili, che non ci dovrebbero essere!
Nanoparticelle NON compatibili con la fisiologia dell’Uomo! Si parla di PIOMBO, BISMUTO, FERRO, MERCURIO!

Cosa ci fanno lì dentro, queste sostanze?
Ma scherziamo vero?
E il vostro pediatra incoraggia tutto questo!

Non dite che non ci stanno de-popolando: bambini avvelenati nelle mense, dai pediatri, dai vaccini.
Siamo fuori di testa!

Fonte: Giorgio Alberto Tremante – Facebook

 

Stefano MontanariStefano Montanari, scienziato e divulgatore di fama internazionale, autore di un blog da 9-10.000 visitatori al giorno, è nato a Bologna il 7 giugno 1949 e risiede a Modena. Laureato in Farmacia e da sempre impegnato nel campo della ricerca medica. Fa parte di un gruppo di lavoro, il cui coordinatore, la dr.ssa Antonietta Gatti, sua moglie, ha ricevuto l’incarico dalla Comunità Europea di svolgere diversi progetti di ricerca, l’ultimo dei quali è attualmente in corso di realizzazione con il contributo di altre dieci università di sei Paesi diversi. Per Macro Edizioni e Macro Video Stefano Montanari ha pubblicato L’Insidia delle Polveri Sottili e delle Nanoparticelle (DVD), Il girone delle polveri sottili e Lo Stivale di Barabba, ovvero L’Italia Presa a Calci dai Rifiuti. BIOGRAFIA DI STEFANO MONTANARI Laureato in Farmacia nel 1972 presso l’Università di Modena con una tesi di Microchimica, diviene poi consulente tecnico di Biosa SpA, Milano, azienda operante nel settore cardiochirurgia, cardiologia ed emodialisi. Dal 1985 è consulente del laboratorio di Biomateriali dell’Università di Modena. Nella decade 1985-1995 è consulente scientifico di Angiocor – Lille (Francia) per lo sviluppo di filtri per vena cava. Nel periodo 1997-1999 diviene Direttore scientifico del progetto Biosa per lo sviluppo di una valvola cardiaca di pericardio bovino. Nel periodo 1996-2003 consulente scientifico di ALN – Bormes les Mimosas (Francia) per lo sviluppo di un filtro per vena cava estraibile. Dal 2001 è consulente per il progetto Europeo “Nanopathology”. Nel 2003 è consulente scientifico del Progetto Mondiale per l’applicazione ultrafase alle tecniche di elettrocardiografia. Dal 2004 è consulente di Avigolfe, l’associazione dei reduci francesi dalle guerre del Golfo e dei Balcani. Dal 2004 sono incaricati dall’ente scientifico americano FASE di studiare un metodo di detossificazione per i 400.000 soggetti ammalatisi di nanopatologie, a seguito del crollo delle Torri Gemelle di New York (11 settembre 2001). Dal marzo 2004 Stefano Montanari è direttore scientifico del laboratorio Nanodiagnostics di Modena. Dal 5 ottobre 2004, insieme alla dott.ssa Antonietta Gatti, è consulente della Foundation for Advancement of Science and Education di Los Angeles per i problemi sanitari legati alle nanopatologie dei sopravvissuti al crollo delle Torri Gemelle di New York. BIBLIOGRAFIA

Articolo correlato:
Vaccini: Lo Stato Italiano avvelena i neonati
di Gianni Lannes, 3/10/2012

banner-gianni-lannes

Gianni Lannes, dal 1987 svolge in Italia e all’estero il mestiere di giornalista e fotografo freelance. Ha lavorato nei settimanali “Avvenimenti”, “L’Espresso”, “Panorama”, “Famiglia Cristiana”, “Io Donna”, “D – la Repubblica delle Donne”, “Il Venerdì di Repubblica”, “Diario”. Ha scritto inoltre per i mensili “Airone”, “La Nuova Ecologia”, “Medicina Democratica”. Attualmente dirige il giornale on-line “Italia Terra Nostra” e collabora col quotidiano “La Stampa”, nonché con la RAI Radiotelevisione Italiana. BIBLIOGRAFIA

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

Stella Gameragna (SV), 9/12/2018. Incontro pubblico con Joël Ducatillon

Capire i Tempi Steel Storm Staelhe Incontro pubblico con Joël Ducatillon Stella Gameragna (SV), il …

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi