Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Purusa è il veggente e Prakrti è l’atto del vedere

«Storie di Guru»

1-7. DRK PURUSAH DARSHANAM SAKTISCA

Purusa è il veggente e Prakrti è l’atto del vedere

Una volta il grande santo Ramakrsna diede a ciascuno dei suoi discepoli un bastone, e disse loro di andare nella giungla, e trovare un posto dove nessuno avesse potuto vederli e poi rompere il bastone. Fatto questo sarebbero dovuti tornare all’Ashram.

Quella sera tutti i discepoli tornarono all’Ashram con i bastoni rotti, avendo eseguito il compito assegnato dal loro maestro; tutti tranne uno: Vivekananda.

Anche il giorno dopo, egli non tornò e neppure il giorno successivo … e neppure quello seguente.

Alla fine, molti giorni dopo, Vivekananda tornò all’Ashram, stanco e con il bastone ancora tutto intero.

«Ho camminato e camminato», egli disse a Ramakrsna, «ho cercato in ogni dove, ma in ogni luogo io mi recassi sentivo continuamente gli occhi di Dio che mi guardavano. Così non ho potuto rompere il bastone».

Ramakrsna lo benedisse con grande gioia.

Soltanto lui, Vivekananda, aveva superato la prova.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

L’ennesimo finto virus pandemico. La vera epidemia è la paura: capitelo!

L’ennesimo finto virus pandemico. La vera epidemia è la paura: capitelo! Ad una paura epidemica …

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi