Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Oneness University, messaggio del 27/05/2016

oneness-2016-05-27Oneness University, messaggi quotidiani

L’attaccamento è sempre centrato sul “me”.
Sri Bhagavan, 27 maggio 2016

Approfondimento 15/11/2013: World Oneness Centre By Guides
Traduzione: Lorella Peretto – Revisione: Ambra Gianola

«Prima di provare a comprendere questo insegnamento, dobbiamo prima sapere la differenza tra “Amore” e “Attaccamento“. In Amore c’è altruismo perché l’altro è più importante di te, mentre nell’attaccamento c’è egoismo: “Io sono importante“. Molti non conoscono questa differenza. Pensano che l’attaccamento (il possesso) sia amore. L’attaccamento causa insicurezza e sofferenza perché pensi di poter perdere l’altra persona. È tutto centrato sul ““. Sri Amma Bhagavan spiegano meravigliosamente l’attaccamento: “Ha bisogno del bisogno di lei/lui per lei/lui“. Contemplate».

MIRACOLO, 15/11/2013: «Volevo semplicemente condividere un bellissimo miracolo, successo nel nostro gruppo, ieri sera. Gerard, partecipa al nostro gruppo Diksha da un anno: circa 6 settimane fa ha smesso di venire, ed abbiamo saputo che era stato ricoverato in pessime condizioni. Era in isolamento, per cui non potevamo andare a trovarlo. Lo includemmo nella lista del ‘gruppo di preghiera‘ e tutti gli mandarono i migliori auguri. Ieri sera lui è tornato nel gruppo, sebbene debole e smagrito. Eppure stava recuperando bene: aveva una nuova energia ed una voce che non avevamo mai sentito prima. Ci disse che era venuto soprattutto per raccontare al gruppo, di aver avuto un miracolo, mentre era in ospedale, moribondo. I dottori gli hanno detto che, in base a tutte analisi, avrebbe dovuto morire, e che la sua ripresa è un miracolo. Ci ha raccontato che Bhagavan gli è apparso di persona, seduto vicino al suo letto su di una palla di gomma, e che gli ha assicurato che, anche se Gerard non credeva in Lui completamente, Lui ci amava tutti ed era lì per guarirlo. Gerard raccontò la sua storia con tanta convinzione e gratitudine, e voleva condividere il miracolo della sua vita e dirci che la possibilità di avere Bhagavan fisicamente presente è reale, e potrebbe succedere e succederà a tutti noi. Questo è stato il bellissimo racconto di un miracolo, per il nostro gruppo».
Amanda, Cairns, Australia.

Fonte/pdf

EXPOSITION 15/11/2013: World Oneness Centre by Guides

«Before we try to understand this teaching, let us first know the difference between ‘Love’ and ‘Attachment’. In love, there is selflessness; the other is more important than you. Whereas in attachment, there is selfishness; ‘I’ am important. Many do not know this difference. They think that attachment is love. Attachment causes insecurity and suffering when you think of the other person’s loss. It is all about ‘me’. Sri Amma Bhagavan explains attachment very beautifully: “She needs his need for her”. Contemplate».

MIRACLE, 15-11-2013: «We just wanted to share a beautiful miracle from our group last night. Gerard, has been attending our Deeksha groups for the last year, about 6 weeks ago he stopped coming and we heard he was in hospital very sick and even in isolation so we couldn’t visit him. We included him in our group prayer and all sent our best wishes. Last night he came back to the group, although still a little fragile and skinny, he was recovering well and had a new energy and voice we had never heard before. He said he came especially to share with the group that he had experienced a miracle while in hospital and nearly died. The Doctors told him from all the tests that he should have been dead and his recovery is a miracle. He shared that Bhagavan appeared physically to him, sitting around his bed on a bouncing ball and assured Gerard that although he didn’t completely believe in him, he loved us all and was here for his healing. Gerard shared his story with such conviction and gratitude and wanted to share the miracle of his life and also the possibility of experiencing Bhagavan physically is so real and a possibility and reality for us all. This was such a wonderful sharing and miracle in our group».
Amanda, Cairns , Australia.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

Lettera a chi sostiene l’obbligo vaccinale by Stefano Re

Lettera a chi sostiene l’obbligo vaccinale by Stefano Re Posted by Marco Marcoaldi on 16 settembre 2018 «Voglio …

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi