Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Oneness University, messaggio del 24/12/2015

 

oneness-2015-12-24

Oneness University, messaggi quotidiani

La consapevolezza è vita.
Sri Amma Bhagavan, 24 dicembre 2015

GLI INSEGNAMENTI DI SRI BHAGAVAN E LE NEUROSCIENZE …
(TESTA LA TUA PERCEZIONE!)
Traduzione a cura di Paola Eleonora Raschellà, revisione di Carlo Galbiati.
Scienza e spiritualità sono le due facce della stessa medaglia” 22-05-2013
Sri AmmaBhagavan

MUKTY È LA LIBERAZIONE DEI SENSI
Tutte queste cose sono molto belle da sentire, ma solo se abbiamo risvegliato la vostra kundalini e attivati i vostri chakra che devono ruotare ad una particolare velocità. Sono come interruttori per il cervello, ogni chakra controlla una parte particolare del cervello, quindi, appena li attiviamo, quella parte del cervello è attivata o è attenuata. Il nostro è un lavoro neurobiologico, lavoriamo direttamente sul cervello attraverso i chakra e l’utilizzo di kundalini.
Nella Università della Pennsylvania hanno lavorato su questo ed hanno scoperto che anni di meditazione non attivano alcune parti del cervello, quanto ne attiva un singolo Diksha. Quindi, è così che funziona. Mukty potrebbe essere definito in vari modi. La definizione generale che posso dare per Mukty è “la liberazione dei sensi”. Ora, quando voi guardate, vedete con l’interferenza della mente. Se si riesce a vedere senza l’interferenza della mente, questo è Mukty. Se si riesce a sentire senza l’interferenza della mente, questo è Mukty. Lo stesso vale per l’olfatto, il tatto ed anche il pensiero.
Anche il pensiero può essere osservato, senza essere coinvolti nel pensiero.
Ciò che accade adesso è: quando state pensando, pensate che state pensando, ma in realtà è possibile vedere il flusso pensieri, come se fossero indipendenti da voi. Si tratta di una realtà fisica. In realtà è possibile vedere i pensieri. Qualsiasi tipo di pensiero può entrare e uscire da voi, e si può osservare. Questo è lo stato di Mukty. Cioè, la completa liberazione dei sensi dal controllo della mente.
Solo un tale essere sta davvero vivendo. Quando non c’è la mente, in realtà sta vivendo. Ecco perché quando la gente mi chiede “Qual è lo scopo della vita”, la mia risposta è VIVERE. Ma voi volete fare la domanda. LO SCOPO DELLA VITA È VIVERE. Che cosa vuol dire? Vivere la vita dei sensi. I sensi devono essere indipendenti e liberi dalla mente.
Quello che sta succedendo adesso è che non state facendo esperienza della realtà. La realtà, per voi, è quello che scorre attraverso i sensi. Ora, voi state interpretando ogni volta, qualunque dato vi giunga. Guardate un albero e dite che è un albero grande, un mango, questo, quello. I commenti continuano per tutto il tempo.
Quando mangiate, non state mangiando il cibo! Iniziate a preoccuparvi per il vostro ufficio o per la vostra famiglia o per questo o per quello, o commentate sul cibo stesso! Non viene fatta l’esperienza del cibo! È per questo che ho detto nei Mahavakyas “Se fate esperienza della realtà così com’è, allora sperimentate la BEATITUDINE”. Vedrete che l’intera creazione è PERFETTA. Che è la cosa più bella e che dove siete è già paradiso – ma voi l’avete trasformato in un inferno.
È possibile liberare i sensi dalla morsa del pensiero. Il pensiero è necessario quando richiesto. In caso contrario, perché il pensiero dovrebbe interferire? Non è necessario che il pensiero interferisca con la vostra effettiva esperienza.
Quando i sensi si liberano dal controllo del pensiero o della mente, allora diciamo che avete scoperto la Gioia incondizionata, l’Amore incondizionato. Tale è la gioia in cui sprofondate che siete connessi con tutti. Così, scoprite il vero amore. Questo vero amore e questa
vera gioia non sono cose separate, sono un’unica stessa cosa. E questo è un fenomeno naturale, quello per cui siete stati progettati. Questo è ciò che un essere umano dovrebbe vivere per tutto il tempo.
Dal momento che non ne fate esperienza, la vostra vita è diventata infelice. E per sfuggire da questa sofferenza, avete creato percorsi diversi, attraverso i quali scappate continuamente da questa situazione. La sofferenza stessa c’è perché non sperimentate la realtà. Questo è il motivo per cui la gente assume alcool o droghe, o sesso o qualsiasi altra cosa. Perché altrimenti che cosa c’è nella vostra vita?
Diventa priva di significato.
Così, lo scopo di questo movimento è quello di aiutarvi a fare esperienza della Realtà così com’è. Quando ciò accade scoprite l’amore incondizionato e la gioia incondizionata. Vi sentite connessi con tutto e tutti. Non sentite di essere un individuo separato. Non vivete più per voi stessi perché voi siete diventati Tutti. Vivete per il bene dell’umanità.
Questo non è un concetto o qualche cosa da immaginare. Si tratta della realtà di ogni giorno, una volta che diventate illuminati o diventate Mukta. E migliaia di persone hanno già ottenuto questo stato, e anche in questo momento, sedute qui, ci sono persone in questo stato.

IL POTERE DELLA TUA STESSA ILLUMINAZIONE
Come ogni individuo che diventa consapevole dell’Inconscio e diventa libero da esso, influenzerai automaticamente circa 100.000 persone in tutto il pianeta. Questo è il potere della tua stessa illuminazione.
Così, man mano che ognuno di voi diventa illuminato, contribuisce all’illuminazione del mondo. Potrà ridurre i livelli di conflitto nel mondo. Vedrete che ci saranno meno problemi nel mondo, ci saranno meno incidenti, meno malattie, meno difficoltà di relazione. Tutta l’atmosfera si ripulirà.
È così che aiuterai tutta l’umanità. Non ne beneficerai solo tu.
Quindi non solo ne beneficerai tu, ma in realtà stai aiutando circa 100 000 persone!
Questo è l’effetto di un singolo individuo che diventa Illuminato.

Fonte/pdf

SRI BHAGAVAN’S TEACHINGS AND NEUROSCIENCE…
(TEST YOUR PERCEPTION!)
Science and spirituality are the two sides of the same coin” 22-05-2013
Sri AmmaBhagavan

So, all these things are very beautiful to hear but unless we awakened your kundalini and activate your chakras, they have to rotate at the particular speed, they are like switches to the brain, each chakra controls the particular parte of the brain. So, as we activate this, that part of the brain is activated or it is toned down. Ours is Neuro-Biological work, we work directly on the brain through the chakras and using kundalini.
The University of Pennsylvania was working on this and they found that years of meditation don’t open some parts of the brain just a single Deeksha. So, that is how it works.
A Mukty could be defined in various ways. The general definition I give for Mukty is The Liberation of Senses. Now, when you see, you not see without the interference of the mind. If you can see without the mind interfering, that is Mukty. If you can hear without the mind interfering, that is Mukty. The same applies to smell, touch and even thought.. though also can be observed without you getting involved with the thought.
Now what’s is happening is: when you are thinking, you think that you are thinking, but it is actually possible to see thoughts flow, as though they are independent of you. This is a physical Reality. Actually you can see thoughts. Any kind of thoughts would be coming into you and could be going out of you and you can watch them. So, this is the state of Mukty.
That is, the complete liberation of the senses from the control of the mind. Is only such a being who is actually living.
Wherever the mind is not here, then you are actually living. That’s why when people ask me “What is the purpose of life” my answer is LIVING. You want to ask the question. The purpose of life is to live. What does mean? To live the life of the senses. The senses must be independent and free of the mind.
Now what’s happening is, you are not at all experiencing reality. Reality to you is what is flowing through the senses.
Now, all the time you are interpreting whatever data is coming into you. You look at a tree, you say that is a big tree, Mango tree, this..  that.. All the time comments are going on.
When you sit around to eat food, you are not eating food! You stat worrying about your office or your family or this or that or comment on the food itself! The food is nor being experienced! That’s why I have said in the Mahavakyas “If you experience reality as it is, then you just experience BLISS”. You will see this whole creation is PERFECT. It’s a most beautiful thing and that you are already is heaven- you have made it into a hell.
It is possible to liberate these senses from the clutches of thought. The tough is necessary when required. Otherwise, why should though interfere? There is no need for thought to come and interfere with your actual experience. Now, when the senses become free of the control of though or the mind, then we say you have discovered unconditional Jot, unconditional Love. Such is this Joy that you fell that you are
connected with everybody. So, you discover true love.
So this true love and true joy are not separate things, they are all one and the same. And this is the natural occurrence, that is what you are designed to be. That is what a human being is supposed to experience all the time.
Since you don’t experience that, your lived have become miserable. And to escape that misery, you have create various routes, through which all the time you are escaping from your misery. Which misery itself is because you are not experiencing reality. That is why people take to alcohol or to drugs or sex or whatever that is. Because otherwise what is there in your life it becomes meaningless. So, the whole attempt of this movement is to help you experience Reality as it is. When that happens you discover unconditional love and unconditional joy.
You feel connected with everything and everybody. You don’t feel you are separate individual. You don’t live for yourself anymore because you are become everybody. You live for the sake of humanity.
This is not a concept or some imagine thing. This is day to day reality once you become enlightened or you become a Mukta. And thousands of people have already got into this state, and even right now there are people sitting here who are into this state.

As every individual becomes aware of the Unconscious and become liberated from that, you will automatically be influencing almost a 100.000 people across the planet. That is the power of your own enlightenment.
So, as each one of you becoming enlightened, you are contributing to world enlightenment. You’ll reduce conflict levels in the world. You’ll see that there is less problems in the world. There are less accidents, less disease, less problems, less relationships problems. The whole atmosphere will be getting cleaned up.
So that, you’ll be contributing to the whole of mankind. It is not that only you are going to benefit.
So not only do you benefit you are actually contributing to about a 100.000 people!
That is the effect of one single individual becoming Enlightened.

Oneness Awakening Course (per diventare Diksha Giver) a Borgosesia (Vc)
Un corso per ottenere uno stato di unione sia con il mondo interiore, sia con quello esteriore

Sabato 23 e Domenica 24 Gennaio 2016 – Iscrizioni entro il 13 gennaio 2016

8 Passi verso il proprio Risveglio Interiore

oneness-awakening-course-image-1-660-330

CLICCA QUI PER LE INFO COMPLETE

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

Borgosesia (Vc): Invito alle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

FVG: 89 medici su 100 dicono NO al vaccino. Burioni, fattene una ragione!

FVG: 89 medici su 100 dicono NO al vaccino Burioni, fattene una ragione! Solo l’11% …

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi