Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Oneness University, messaggio del 17/04/2016

oneness-2016-04-17Oneness University, messaggi quotidiani

Avere un’idea non è un problema,
l’identificazione con l’idea è il problema.
Sri Amma Bhagavan, 17 aprile 2016

SRI BHAGAVAN: L’EFFETTO DEI PENSIERI
Added by Oneness Maria on July 26, 2012 at 8:58am
Traduzione a cura di Paola Eleonora Raschellà

Domanda: «Bhagavan, in una persona illuminata i pensieri fluiscono ma non ne è disturbata. Noi siamo sempre scossi quando ci giungono cattivi pensieri. Perché?».

Sri Bhagavan: «Vedi, tu stai parlando dal punto di vista di una persona non illuminata. Stai solo speculando. Quando sarai illuminato potrai effettivamente vedere i pensieri. Li vedrai come una cosa diversa da te. Come vedi la violenza in un film. Sai che è un film, non è vero? Non salti sulla scena del film e non fai delle cose. Allo stesso modo diventi distaccato dal tuo pensiero. Questo è tutto ciò che riguarda l’Illuminazione. Così i pensieri verranno ma allora potrai vederli chiaramente. Ecco perché uno degli insegnamenti è “I tuoi pensieri non sono i tuoi pensieri“. Non accadrà nulla – possono essere pensieri di gelosia, pensieri di rabbia, pensieri violenti – perché diciamo che tu sei illuminato. Colui che non è illuminato raccoglie un pensiero di gelosia e, dopo qualche tempo che il pensiero gli è passato attraverso, lo riavrà. Spesso raccogliamo i pensieri attraverso l’Ajna chakra (il terzo occhio) e poi li trasmettiamo attraverso il Bindu (punto) dietro la testa. Siamo ricevitori e trasmettitori. Così potresti aver avuto quel pensiero. Voi state vivendo in un mondo pieno di persone non illuminate, i pensieri terribili ci sono. Scorrono attraverso di te ma, se sei illuminato, tu li vedrai soltanto, non ti faranno assolutamente agire. Anche se sei Ramana o Buddha li avrai. Ma che cosa Ramana e Buddha stanno facendo? Stanno vedendo quei pensieri. Loro sanno che i pensieri arriveranno dato che in questa atmosfera ci sono gli ego. C’è inquinamento, l’inquinamento entra in questa stanza. Come l’inquinamento entra in questa stanza, esce da questa stanza. Allo stesso modo i pensieri verranno, i pensieri andranno. Come accadde a Mahatma Gandhi che un giorno in carcere ebbe pensieri omicidi. Mahatma Gandhi, una persona molto sensibile, allora pensò che era meglio indagare. Scoprì che quel giorno il cuoco della prigione era un assassino. Era stato utilizzato nella cucina della prigione e quindi i suoi pensieri si erano impressi sul cibo. Gandhi aveva consumato quel cibo ed aveva avuto pensieri omicidi. Ecco perché è molto importante chi cucina il cibo a casa. Così i pensieri continuano a viaggiare ma non sono i tuoi pensieri. Essi non ti riguardano se sei illuminato. Quando tu non sei illuminato ti identifichi con il pensiero. Diventi il tuo pensiero. Sperimenti la gelosia ed inizi ad agire da questo».
Fonte/pdf

SRI BHAGAVAN: EFFECT OF THOUGHTS
Added by Oneness Maria on July 26, 2012 at 8:58am

Question: «Bhagavan, thoughts do flow from an enlightened person but he is not disturbed. We are getting affected when some bad thoughts come. Why?».

Sri Bhagavan: «See, you are speaking from the point of view of an unenlightened person. You are only speculating. Once you are enlightened you will actually see thoughts. You will see them as different from you. Like in a movie you see violence. You know it’s a movie, isn’t it? You don’t jump onto the film’s screen and you don’t do things. Similarly here you become detached from your thought. That’s what enlightenment is all about. So thoughts will come. But then you can clearly see. That’s why one of the teachings is, “your thoughts are not your thoughts”. Nothing will happen. It can be jealous thoughts, angry thoughts, violent thoughts, because let us say you are enlightened, he is not enlightened, he is getting a jealous thought. After some time that thought would pass through you. You will pick up. We often pick up thoughts through the Ajna (third eye) chakra and then you broadcast through the bindu (point) behind the head. You are receivers and transmitters. So he could be having that thought. You are living in a world full of unenlightened people, terrible thoughts are there. They will be flowing through you. But if you are enlightened you will just see them. It will not make you act at all. If you are Ramana or Buddha also you would get them. But what are Ramana and Buddha doing? They are seeing those thoughts. They know thoughts will come like in this atmosphere there are egos. There is pollution. Pollution comes to this room. When it comes to this room, the pollution goes out of this room. Similarly thoughts will come, thoughts will go. Like Mahatma Gandhi one day had murderous thoughts in jail. Then Mahatma Gandhi, a very sensitive person, thought he better investigate. Then he found the cook that day in the jail was a murderer. He was been used for cooking in the prison. And therefore the thoughts got impressed onto the food. That food Gandhi had consumed and Gandhi had murderous thoughts. That’s why it is very important who cooks the food at home. So thoughts keep travelling but they are not your thoughts. They will not affect you if you are enlightened. When you are not enlightened you identify yourself with the thought. It becomes my thought. You experience the jealousy and you begin acting out of that».

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

FVG: 89 medici su 100 dicono NO al vaccino. Burioni, fattene una ragione!

FVG: 89 medici su 100 dicono NO al vaccino Burioni, fattene una ragione! Solo l’11% …

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi