Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Oneness University, messaggio del 13/03/2016

 

oneness-2016-03-13Oneness University, messaggi quotidiani

L’ironia dell’umanità di oggi è che
spende molto tempo nel voler capire, anziché sperimentare la vita.
Sri Bhagavan, 13 marzo 2016

SRI BHAGAVAN: LA VITA È COME UNA PARTITA A CRICKET
Traduzione di Paola Eleonora Raschellà

Domanda: «La maggior parte di noi è stanca di combattere con la vita. Ci chiediamo spesso se vita sta cospirando contro la nostra gioia e la pace. Più cerchiamo di eludere il dolore, più esso diventa impegnativo. È semplicemente sfortuna o il frutto delle mie azioni del passato o un irrevocabile destino che sta forzando il suo percorso nella mia vita?».

Sri Bhagavan: «La vita è come una partita a cricket. È come un lanciatore che ti sta tirando vari tipi di palle: la palla del dolore, la palla del piacere, la palla dell’odio, la palla della gelosia, la palla della crisi. Tu sei il battitore. La tua vita dipende da come giochi con queste palle. In una partita di cricket, se il lanciatore sapesse che temi i ‘leg-breaks’ (ndt: lancio con una particolare rotazione della palla), egli costantemente ti lancerebbe ‘leg-breaks’. Così è la vita. Se non accetti le palle che essa ti lancia, ti lancerà solo certe palle, poiché quella è la tua debolezza. Essendo tu un battitore ci si aspetta che tu affronti ogni tipo di palla. Non puoi permetterti di dire che non affronteresti un particolare tipo di una palla o un certo lanciatore. Se tu lo dicessi, allora il capitano della squadra avversaria ti tirerebbe solo quel tipo di palla o impiegherebbe sempre quel lanciatore. La vita sa di che cosa sei impaurito e arriveranno solo certi tipi di palle. Pertanto se tu imparassi a giocare tutte le palle, i tuoi problemi sarebbero risolti. Imparare a  giocare con tutte le palle è nulla.. si tratta di Riconoscere, Accettare e Vivere incidenti ed eventi quando si verificano, senza cercare di scappare da essi. Non devi pensare che la vita sia bella e gentile. Essa ti lancerà tutti i tipi di palle. Un buon battitore non scapperebbe dal campo dicendo che è una palla difficile. Se stai combattendo la gelosia, allora la vita ti darà situazioni dove ti sentirai più geloso. Ma se si impari a giocare la palla della gelosia, a viverla, il capitano avversario dichiarerà che hai vinto. Egli lo ammetterebbe, perché ora tu sai colpire ogni palla per un sei (ndt: serie di lanci eseguiti da un giocatore da un estremo del campo). E che cosa significa saper colpire ogni palla per un sei? Sperimentare tutto nella vita. L’arte di vivere è l’arte della battuta. Se tu potessi sperimentare ogni cosa, quale posizione avresti vinto? Se puoi farlo, sei completamente illuminato. Un uomo illuminato è colui che può colpire ogni palla per un sei».
Fonte/pdf

SRI BHAGAVAN: LIFE IS LIKE A CRICKET MATCH

Question: «Most of us are tired battling with life. We often wonder if life is conspiring against our joy and peace. The more we try to elude pain, the more challenging it becomes. Is it simply bad luck or the fruit of my past deeds or an irrevocable destiny that is forcing its way into my life?».

Sri Bhagavan: «Life is like a cricket match. It is like a bowler throwing various kinds of balls at you – ball of pain, ball of pleasure, ball of hatred, ball of jealousy, ball of crisis. You are the batsman. Your life depends on how you play these balls. In a cricket match if the bowler knows you are afraid of leg-breaks, he’ll constantly bowl leg-breaks at you. So is life. If you do not accept the balls it bowls, it will bowl only such balls since that is your weakness. Being a batsman you are expected to face every kind of ball. You cannot afford to say I would not face a particular kind of a ball or a bowler. If you say that then the opposing team captain would only make that bowler bowl. Life knows what you are afraid of and only such kinds of balls would come. Therefore, if you learn to play all the balls, your problems would get solved. Learning to play all the balls is nothing but Recognizing, Accepting and Experiencing events and incidents as they occur without trying to run away from them. You should not think life would be nice and kind. It would bowl all kinds of balls. A good batsman would not run away from the field saying it is a tough ball. If you are fighting jealousy then life would keep giving you situations where you would feel more jealous. But if you learn to play the balls of jealousy by experience it then the opposing captain would declare that you have won. He would concede because you are now hitting every ball for a six. And what is it to hit every ball for a six – To experience everything in life. The art of experiencing is the art of batting. If you could experience every thing, what ever be the situation you have won. If you can do that here, you are fully enlightened. An enlightened man is one who can hit every ball for a six».

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

FVG: 89 medici su 100 dicono NO al vaccino. Burioni, fattene una ragione!

FVG: 89 medici su 100 dicono NO al vaccino Burioni, fattene una ragione! Solo l’11% …

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi