Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Oneness University, messaggio del 06/04/2016

 

oneness-2016-04-06

Oneness University, messaggi quotidiani

Il passato influenza l’esperienza del presente.
Sri Bhagavan, 6 aprile 2016

Darshan con Sri Bhagavan, del 7/12/2014, – Olanda, Thailandia, Macao e Francia
Traduzione: Ezio Miro Alvisi

Domanda: «Possiamo aiutare i membri già morti della nostra famiglia, che durante la vita erano nemici, a trovare la pace ed il perdono? Bhagavan, come possiamo aiutarli? Caro Bhagavan, puoi elaborare ciò che succede dopo la morte? Grazie per rispondere, Bhagavan“.

2016-04-06_messaggio-trapasso-antenati

Sri Bhagavan: «Sì, è possibile comunicare con i vostri antenati. Potreste sedere davanti alle loro fotografie ed esprimere loro gratitudine per tutto quello che hanno fatto e scusarvi per gli errori che avete commesso. I vostri antenati vi perdoneranno e diverranno completamente amici con voi e tutta l’inimicizia cesserà. E’possibile ed è abbastanza facile ed accade molto, molto velocemente. Riguardo alla seconda parte della domanda vi darò una risposta abbastanza breve. Quando una persona muore in modo normale, rimane in giro per circa tre giorni. La persona morta sarà in grado di vedere il proprio corpo e sarà in grado di ascoltare i pensieri della gente, ma, generalmente alla persona non è molto chiaro che lei sia morta. Poi, quando cercherete di toccare altre persone, vi accorgerete che non siete in grado di farlo. A quel punto inizierete a sviluppare il pensiero che potreste essere morti. Questa è la ragione per cui dovete fare tutti i rituali, perché aiuta la persona a capire che è morta. Poi, dopo di ciò, inizia il viaggio. E’ un viaggio di dieci giorni. Ora non ho intenzione di darvi i dettagli di questo viaggio, ma, alla fine, arriverete davanti ad una splendente luce bianca o davanti ai vostri antenati o al Dio che adorate e, a quel punto, inizia la revisione della vostra vita. La revisione della vita, secondo la vostra percezione del tempo, dura tre
minuti e, in quei tre minuti, ogni attimo della vostra vita vi viene fatto rivedere fin nel più piccolo dettaglio. E ogni volta che avete causato dolore a qualcuno la scena si ferma. Venite messi nei panni dell’altro e vi viene fatta fare esperienza di ciò di cui l’altro ha fatto esperienza. Poi, dopo che la revisione è finita, vi giudicherete da soli. Né Dio, né i vostri antenati, neppure la grande luce bianca vi giudicheranno. Vi giudicherete da soli nello stesso modo in cui avete giudicato gli altri mentre eravate sul pianeta. Vi giudicherete, poi procederete verso il regno corrispondente, dove naturalmente, o godrete o soffrirete, dipende da come vi siete giudicati. Naturalmente ci sarebbe da dire molto di più, ma non possiamo entrare adesso nei dettagli».

Testo completo del Darshan

SRI BHAGAVAN PERCHÉ LA NATURA È COSÌ CRUDELE CON NOI?
Settembre 2012. Traduzione a cura di Paola Eleonora Raschellà, revisione di Carlo Galbiati.

Domanda: «Bhagavan, non ci sono piogge, c’è più siccità, tsunami, terremoti, ecc.. Perché la natura è così crudele con noi?».

Sei Bhagavan: «Stai facendo la domanda «Perché non ci sono piogge qui … perché c’è siccità lì …» ma non poni la domanda «Perché le persone sono così crudeli qui, così malvagie lì, perché sono così distruttive di natura?». Non porre queste domande è l’intero problema. Vedi, in Kerala, stanno parlando delle mucche da macello. Alcune persone che tutelano gli animali mi hanno incontrato. Mi hanno riferito che rompono le zampe alle mucche affinché possano impilarle una sull’altra e caricarle sul camion, occupando meno spazio. Che tipo di crudeltà è questa? Così l’uomo può fare tutti i tipi di cattiverie … può piantare foreste, per poi continuare a tagliarle come gli pare. Le piante hanno VITA! Voi uccidete gli animali con tanta crudeltà, tutta quella che si può fare. Un figlio non rispetta il padre o non ama suo padre. Nessuno sembra preoccuparsi dell’altro. Fate di tutto. Ma voi chiedete la pioggia, chiedete questo, chiedete quello. Che diritto ha l’uomo di chiedere? Quando lui non ha rispettato i suoi doveri, non l’ha mai fatto! Guarda il modo sconsiderato in cui sta distruggendo la natura. Il modo in cui si comporta con gli animali. Non posso raccontare la storia completa, per quanto è terribile! Ho resoconti autentici delle persone che sono interessate. Ve l’ho già raccontata, la ripeto molto spesso. Sono venute da me persone provenienti da un villaggio e mi hanno detto «Vogliamo la pioggia!». Questo villaggio non è lontano da questo luogo. Essi sono noti per l’ubriacarsi e il picchiare le loro donne! Io ho detto loro «Smettete di picchiare le vostre donne e smettete di bere. Io vi darò le piogge!». Loro mi risposero «Bhagavan, affare fatto. Tu ci dai la pioggia, noi smettiamo di bere e di picchiare». Così, l’affare fu fatto, le piogge arrivarono ed ebbero raccolti molto buoni. Bevvero di più … e picchiarono di più! Non era cambiato niente! Quindi, l’uomo è così intelligente! Ha solo l’idea di ingannare e divertirsi. Questo è il modo in cui le persone vivono. I cuori sono chiusi, non c’è assolutamente nessun amore, alcuna relazione. Che tipo di vita state vivendo? Che cosa sta succedendo alle vostre famiglie? Andate a vedere. È un continuo rimproverare, litigare, lottare, dare la colpa. Niente è ok! Se andate in una scuola, gli insegnanti non hanno amore per i loro allievi. I bambini difficilmente rispettano i loro insegnanti. Ovunque è la stessa storia. Dovete pagare un prezzo per questo! Avete una mucca in casa, non sapete nemmeno trattare correttamente la vostra mucca! Quando finirà tutto questo? Quindi, guardatevi intorno e osservate. Allora io dico, se volete qualcosa, se in un villaggio volete le piogge,. bene, fate vedere che ci sono buone relazioni. La prima cosa che dico è smettere di picchiare le vostre donne! Rispettatele, dare loro un po’ di amore, sono indifese. Iniziate da qui. E vi assicuro che mi prenderò cura di voi completamente e l’ho già fatto! (il pubblico applaude). Che la gente diventi più umana. Lasciate che i cuori fioriscano. Il cuore è morto! Assolutamente morto! Andate in un ospedale a vedere come si comportano i medici. Assolutamente disattenti! Andate ovunque, nessuno sembra essere interessato! I politici se ne fregano. I medici se ne fregano. I poliziotti se ne fregano, fanno tutti i tipi di atrocità. Gli avvocati non si preoccupano. I dentisti non si preoccupano. Nessuno sembra preoccuparsi! Che cosa è questo paese, ditemi? Come fate ad aspettarvi che accadano cose belle? Quindi facciamo sì che le persone cambino, ci sono villaggi in cui la gente è cambiata e stiamo dando loro piogge abbondanti, sono ricchi. Ci sono villaggi modello, andate a vedere quei villaggi se volete. Vedrete come il dharma è lì, come stanno le persone. Così se rispondete anche io risponderò».
Fonte/pdf

SRI BHAGAVAN WHY NATURE IS SO CRUEL ON US?
2012/09

Question: «Bhagavan, there are no rains, but more droughts, tsunami, earthquakes, etc.. Why is nature so cruel on us?».

Sri Bhagavan: “You are asking the question, why there are no rains here.. there is a drought there.. But you do not ask the question why people are so cruel here, so bad here? So destructive of nature. You do not ask such questions.. that is the whole problem. See, in Kerala, they are talking these cows for slaughter. So, some of this.. animal welfare people they have met me. They tell me that: they break the legs of the cows so they can stack one cow upon another, so they stack cows and take them in lorries. What kind of cruelty is this? So man can do all kinds of Mischief. He can simply plant forests.. keep on cutting as he likes. Plants have LIFE!! You kill animals which such cruelty. All that you can do. A son does not respect his father or love his father. Nobody seems to care for another. All things you do.. But you ask for rain, you ask for this you ask for that.. What right has man got to ask? When he has not fulfilled his duties, he has Never done it! Look at the reckless way they are destroying nature. The way they are behaving with the animals. I can’t tell you the full story, terrible it is! I have authentic reports with me from the people who are concerned. So, once I told you.. very often I keep telling. People from a village came to me and said “We want Rains”. In this village there are .. it is not far from this place. They are notorious for getting drunk and beating their women! I said stop beating your women and stop drinking. I will give you rains.. they said “Bhagavan, let us have the deal like this. You give us rain, we will stop drinking we will stop beating”. So, the deal was done, the rains came, they had very good crops. They drank more.. and they beat more!! Nothing happened! So, man is so clever. He has only ideas of fooling and having a good time. That is the way people are living. The Hearts are closed, there is absolutely no love.. no relationship.. What kind of life are we living? What’s happening to our families? Go in an see. Continuously nagging, quarrelling, fighting, blaming. Nothing is ok! You go to a school. Teachers have no love for their children. Children hardly respect their teachers. Everywhere it is the same story. You will have to pay a price for this!! You have a cow in your home, you don’t even treat your cow properly! Where is the end to all this?? So, you look around and see. So I am telling, if you want something.. in a village if you want rains.. well, let them show some good relationships. First thing I am telling.. Stop beating your women!! Give them some respect, give them some love, they are helpless.. Start there. And I am assuring you I will take full care of you and I have done it! (crowd applauds). So, let people become more humane,. Let the hearts flower. The hearth is dead!! Absolutely dead! You go to a hospital, you see how the doctors are behaving. Absolutely careless! Go anywhere.. nobody seems to care! Politicians don’t care. Medical men don’t care. Policemen don’t care, they do all kind of atrocities. Lawyers don’t care. Dentists don’t care. Nobody seems to care! What is this country, tell me? How do you expect nice things to happen? So let people change, there are villages where people has changed and we are giving them very good rains, they are prosperous. There are model villages, go and see those villages if you want to.. see how dharma is there, how people are there. So you respond I will also respond”.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

Slaughterbots. Stormi di droni assassini nel nostro immediato futuro

Slaughterbots Stormi di droni assassini nel nostro immediato futuro La minaccia dei droni assassini non …

Questo sito Web memorizza alcuni dati dell\'utente. Questi dati vengono utilizzati per fornire un\'esperienza più personalizzata e per rintracciare la tua posizione sul nostro sito web in conformità con il Regolamento europeo sulla protezione dei dati. Se decidi di rinunciare a qualsiasi tracciamento futuro, nel tuo browser verrà impostato un cookie per ricordare questa scelta per un anno. Sono d\'accordo, Nega This website stores some user agent data. These data are used to provide a more personalized experience and to track your whereabouts around our website in compliance with the European General Data Protection Regulation. If you decide to opt-out of any future tracking, a cookie will be set up in your browser to remember this choice for one year. I Agree, Deny
1261

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi