Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Oneness University, messaggio del 03/02/2016

 

oneness-2016-02-03

Oneness University, messaggi quotidiani

Il vero amore può far superare litigi, depressione e anche lo stress.
Sri Amma Bhagavan, 3 febbraio 2016

Domanda: «Bhagavan, siamo una famiglia e abbiamo bisogno del tuo aiuto. Cosa possiamo fare per non litigare fra noi nella nostra piccola comunità, Bhagavan, e vivere in unità fra noi, Bhagavan? Qual’è la responsabilità di ciascuno di noi per evitare ciò, e come dovremmo procedere perché ciò non accada, Bhagavan? Grazie Bhagavan».

Sri Bhagavan: «Perché ciò accada dovete comprendere l’essenza della Oneness. L’essenza della Oneness non è una filosofia, non è psicologia, non è un’ideologia, un concetto o una religione. Non è psicanalisi, non è una qualche tecnica, e nemmeno una qualche religione. Se volete definire la Oneness in un solo concetto, sarebbe: “Stare con quello che c’è“. Diciamo che vostra moglie, o vostro marito, vi stia causando dolore. In questo caso caso ciò che la Oneness dice è: «Qualcosa sta accadendo dentro di te, per favore stai con quella cosa». Per stare con quello che c’è, non avete bisogno di filosofia, di psicologia, o di una tecnica. Non avete bisogno di leggere un qualche libro. State con quello che c’è senza reagire. State con quello che sta accadendo dentro di voi. Come continuate a stare con quello che c’è (quello che succede dentro di voi), “essere, vedere, e fare esperienza“, automaticamente iniziano ad accadere. Quindi, la prima cosa è “Stare con quello che c’è“. Poi, automaticamente, inizia l’essere, poi inizia il vedere, e poi iniziate a fare esperienza. Da allora in poi, tutto ciò che segue è pura magia! Questo non richiede conoscenza, neppure sforzo: niente. Il contenuto non è importante: non dovete comprendere il contenuto. Semplicemente, state con esso. Questa è la Oneness, e il testimoniare in questa condizione è vera magia. Lo potete fare oggi, e vedrete come il mondo intorno a voi cambia. Essere con gli altri esseri umani potrebbe essere la cosa più deliziosa, più piacevole. I vostri problemi finanziari, i problemi di salute, i problemi relazionali, e tutti gli altri problemi inizieranno lentamente a dissolversi. Inizialmente potrete farlo per determinati intervalli di tempo, poi, lentamente, ciò diventerà naturale e ritmico. Da allora inizierà ad accadere in modo continuativo, per tutto il tempo. Dopo aver fatto questo, se andate alle Sacre Stanze allora il vostro Divino diventerà fisico per voi. Dopo di ciò, tutto accadrà molto, molto, velocemente».

Trascrizione della traduzione vocale di Miro

Question: Bhagavan, We are a family and we need Your help, Bhagavan. What can we do in order to not fight with each in our community, Bhagavan, and live in oneness among us, Bhagavan? What is the responsibility of everyone to avoid that and how should we proceed as a group when it happens, Bhagavan? Thank you Bhagavan.

SRI BHAGAVAN: “For this, you must understand the essence of Oneness. The essence of Oneness is not a philosophy, is not psychology, is not an ideology, a concept or a religion; it is not psychoanalysis, it is not some technique, and it is not some religion. If you want to talk about Oneness in one word, the word would be “to hold”. Let us say your wife or your husband is causing you pain, then what Oneness says is: “something is happening inside you, please hold it.” To hold” you do not need philosophy, or psychology, or technique, or you do not have to read any book. Hold without reacting, hold whatever is going on inside. As you hold, being, seeing, and experiencing automatically starts happening. So the first thing is to hold, then being automatically starts, then seeing starts, then experiencing starts, then all else is
sheer magic. This does not require knowledge, or any effort, nothing! The content is not important. You do not have to understand the content. Just hold it. That is Oneness. And witness the sheer magic. You could do it today, and you’ll see how the world around you changes. To be with human beings could be mostly delightful. Your financial problems, your health problems, your relationship problems, and all other problems will slowly begin to dissolve. Initially, you could do it for short intervals of time. But, slowly, it will become natural and rhythmic. And then starts happening all the time. And if, after trying, you go into the sacred chambers, then your Divine will become physical to you. And thereafter, everything happens very, very fast».

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

Realtà Extra-Ordinaria. UFO e dintorni: di cosa stiamo parlando?

Realtà Extra-Ordinaria UFO e dintorni: di cosa stiamo parlando? diinabandhu sevananda, 26/05/2018 Molte persone quando …

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi