La Sfera Dorata, Luce Vivente del Logos che si offre in Sacrificio

 

Da Roberto F., chat Oneness Advanced Trainer, 30/4/2016.
«A proposito della Golden Orb (Sfera Dorata), ho trovato un passo in un libro primi ‘900; descrive il fenomeno della Golden Orb come “Sacrificio” del Divino, dove il Sacrificio è fusione di gioia di dare e ricevere. È per questo il Divino, che è ovunque, si “limita ” in una forma per diventare manifesto».

Passo tratto da “SAPIENZA ANTICA”, di Annie Besant
Compendio degli Insegnamenti Teosofici
Cap, X – La Legge del Sacrificio

Edizioni “ALAYA” – Milano

«[…] Il sacrificio del Logos consiste in ciò che Egli circoscrive volontariamente la propria vita infinita per potersi manifestare. Simbolicamente si può dire che nell’infinito oceano di luce, il cui centro è dovunque e la circonferenza in ogni luogo, sorge una sfera di luce vivente, un Logos: la superficie di codesta sfera è costituita dalla Sua volontà di limitare Se stesso affinché possa divenir manifesto; è il vero (1) in cui Egli si racchiude affinché dentro di esso possa prender forma un universo. Questo universo verso il quale il sacrificio è compiuto non è ancora in esistenza; il suo futuro essere sta nel “pensiero” del solo Logos; a Lui deve la sua concezione e a Lui dovrà la sua molteplice vita. Nel “indiviso Brahman” non poteva nascere la diversità se non per mezzo di questo sacrificio volontario della Divinità, la quale prende per Se stessa una forma allo scopo di emanare miriadi di forme, dotate ognuna di una scintilla della Sua vita e per conseguenza col potere di Evolvere la Sua immagine. «Il sacrificio primo che causa la nascita degli esseri si chiama azione (karma(I); e codesto passaggio dell’esistenza in sé dalla beatitudine del perfetto riposo all’attività è sempre stato riconosciuto come il sacrificio del Logos. Quel sacrificio continua per tutta la durata dell’universo poiché la vita del Logos è l’unico sostegno di ogni vita separata, ed Egli limita la sua vita in ognuna delle miriadi di forme che produce, sopportando tutte le restrizioni e le limitazioni implicate in ognuna di esse. L’infinito Signore potrebbe a ogni momento uscire fuori da qualsiasi delle forme medesime riempiendo l’universo della Sua gloria; ma solo con una sublime pazienza e con una lenta e graduale espansione ogni forma può essere inalzata fino a divenire un centro autonomo di potere illimitato simile a Lui. E’ per ciò che Egli si racchiude nelle forme sopportando tutte le imperfezioni finchè la perfezione sia raggiunta, […]».

……….
(1) Questo è il potere che ha il Logos di limitarsi, la Sua Maya, il principio limitatore per mezzo del quale tutte le forme sono portate in esistenza. La Sua vita appare come “Spirito”, la sua “Maya” come Materia, e tanto l’uno quanto l’altra non sono mai separati durante la Sua Manifestazione.
(I) Bhagavad Ghita, viii,5

Sapienza Antica_La Sfera di Luce Vivente-1
Sapienza Antica_La Sfera di Luce Vivente-2
Sapienza Antica_La Sfera di Luce Vivente-3
Sapienza Antica_La Sfera di Luce Vivente-4

sri-bhagavan-umanita-fase-critica-10-anni

«L’umanità sta entrando nella fase più critica della sua esistenza. Il prossimo decennio vedrà i più inediti e inimmaginabili cambiamenti del corso della sua lunga evoluzione. Non c’è molto che l’umanità possa fare a questo proposito se non comprendere i cambiamenti che stanno per sopraffarla. Verso la fine, l’umanità entrerà in una nova era, l’Età dell’Oro!» (Sri Amma Bhagavan).

Da E.E. Cole 2 nov, 04:14am. «Cara famiglia (Oneness), la scorsa notte dopo la celebrazione di Diwali e la serata Diksha, il mio compagno e io abbiamo danzato con il nostro Divino. Per un po’ di tempo la Sfera Dorata ci ha avvolti, soprattutto lui. Sentitevi liberi di condividere questo miracolo di questo gigantesco Orb. Ho mandato una foto regolare di noi seduti con il gruppo prima della celebrazione, in modo da mostrare che la camera funzionava bene. Vi amo tutti!».

eecole_giant-golden-orb

E.E. Cole” <writer.cole@gmail.com> Nov 02 04:14AM -0400. «Dear family, last night after Diwali celebration and diksha night my boyfriend and I danced with our divine for some time and the golden orbs enveloped us, mostly him. Please feel free to share this miracle as this is one GIANT orb. I’ve sent a regular photo of us sitting with the group prior to the celebration so you see the camera is fine. Love you!».

Fonte

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Il Moolamantra è il mantra per il presente Yuga (età). La parola “Moola” la fonte di tutto, infatti, è la fonte di ogni Grazia. Il Moolamantra è una benedizione dalla Luce Suprema a tutti coloro che cercano di porre fine alla loro sofferenza e per coloro che aspirano a raggiungere uno stato spirituale superiore. Questo mantra è come la pietra filosofale che trasforma tutto in oro. Trasforma la vita di tutti coloro che lo cantano. Ci sono innumerevoli testimonianze circa la potenza e l’efficacia del Moolamantra e il suo effetto sul materiale e dimensioni spirituali. Come tutti sapete la Oneness University celebra il 1 maggio come il giorno del Moolamantra ogni anno, e il mese di maggio come il mese del Moolamantra. In questo mese di buon auspicio, milioni di persone in tutto il mondo cantano il Moolamantra nelle loro case, templi per ricevere le Benedizioni della Luce Suprema.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

FVG: 89 medici su 100 dicono NO al vaccino. Burioni, fattene una ragione!

FVG: 89 medici su 100 dicono NO al vaccino Burioni, fattene una ragione! Solo l’11% …

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Selezionando "ACCETTO" su questo banner acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi