In Evidenza

EKAM. Una Suprema opportunità per tutti i sinceri ricercatori spirituali

EKAM – The Oneness Field

Una Suprema opportunità per tutti i sinceri ricercatori spirituali

A tutti i ricercatori Spirituali.

Il Tempio della Oneness d’ora in poi sarà chiamato The Oneness Field, o “Ekam“, ed è stato inaugurato il 19 gennaio 2018. Dall’inaugurazione in poi, è aperto per Meditazioni e Processi a tutti i ricercatori spirituali del mondo pur senza la necessità di seguire alcun Corso!

Visita il sito dedicato

19 gennaio 2018, inaugurazione di Ekam -The Oneness Field-

Interazione di Sri Amma Bhagavan, trascrizione del Darshan

Traduzione di Annie Form

INSERTO: Trascrizione IT del Darshan. APRI QUI CHIUDI QUI

INSERTO: Trascrizione IT del Darshan. APRI QUI CHIUDI QUI

Benvenuti nella famiglia Oneness!
Per essere giunti fino a Ekam in questo giorno propizio all’apertura di Ekam.

Ci sono voluti 28 anni dalla nascita del Fenomeno della Sfera dorata per arrivare a questo punto. Ci sono voluti 28 anni.
E questa è un’occasione di molto buon auspicio.
Ekam fu concepito per la prima volta da Sri Amma e da me stesso anni fa con lo scopo di portare Oneness tra le persone del mondo e anche di collegare l’umanità al Divino. Questo è stato lo scopo principale di Ekam.
C´erano anche altri motivi per spiegare perché Ekam è stato costruito.
Ora abbiamo avuto questa visione.
Sono stati Sri Krishnaji e Sri Preethaji che insieme a persone dalla mentalità simile provenienti dall’India e dal resto del mondo hanno trasformato questo in realtà.
Quindi oggi ce l’abbiamo, ed Ekam inizierà a muoversi nella direzione in cui dovrebbe muoversi.

Ora, ciò che è speciale di Ekam è: Ekam è la dimora della sfera dorata.
I Deeksha ricevuti qui sarebbero estremamente potenti e dovrebbero aiutarvi a ricevere tutto ciò che state cercando.
Sarà davvero molto molto potente.
Questo è l’aspetto molto speciale di Ekam.
Essendo la dimora della Sfera Dorata il Deeksha che diventa estremamente potente.

Mentre si medita a Ekam in gran numero, devi venire in gran numero e meditare qui insieme, se tu potessi farlo otterresti una crescita tremenda in un tempo molto breve.
Non solo, aiuteresti anche l’umanità a crescere abbastanza velocemente.
Ora, come tutti voi sapete, l’umanità affronterà molti problemi nei prossimi anni, quindi se Ekam potesse essere inondato di persone, creerebbe un campo totale di Oneness; quello era il piano, che sarebbe accaduto a Ekam.
Se la gente venisse a meditare a Ekam, creeremmo un campo di Oneness attraverso il pianeta.
E questa Oneness potrebbe aiutare l’umanità ad affrontare i problemi che ora ci sono.
Ecco perché è così importante che tu venga e mediti a Ekam.

Ora, cosa succede quando mediti su Ekam?
Mentre mediti su Ekam, scoprirai il tuo sentiero e la tua verità.
Nel Regno Spirituale, le cose sono molto diverse.

Se vai nel profondo del Regno Spirituale, scoprirai che l’Universo è molto diverso da ciò che hai immaginato che sia, o ciò che la scienza ti dice che sia. Quindi anche tu sei molto diverso da ciò che pensi di essere, ciò che comprendi in termini di filosofia, psicologia e scienza; non lo sei affatto.
Nel profondo del Regno Spirituale, è molto molto diverso.
Tu e l’Universo interagite momento per momento.
L’universo ti sta creando di momento in momento.
E tu stai creando l’Universo di momento in momento.
L’universo non è una cosa assoluta “là fuori”.
Sta morendo in ogni momento, sta nascendo ogni momento.
Stai morendo in ogni momento e nascendo ogni momento.
L’universo ti sta creando e stai creando l’universo.
Questa diventa la tua realtà.
In una situazione del genere, sarai in grado di vedere chiaramente che non ci sono assoluti in questo universo.
Che non ci sono assoluti nel Regno Spirituale.
Quindi, non esiste qualcosa come “Il Sentiero” o “Sentiero assoluto”.
Se ci sono 7 miliardi di persone su questo pianeta – ci sono 7 miliardi di percorsi. Ognuno di noi ha il suo percorso.
Tu scopriresti il tuo percorso. Solo il tuo percorso potrebbe salvarti. Nessun altro percorso, per quanto grande possa essere, ti aiuterà, perché non è la tua verità, non è il tuo percorso.Allo stesso modo, anche la verità non è assoluta. Non c’è una verità assoluta in questo Universo. Perché l’Universo non è assoluto, non sei assoluto.
È vivere e morire ogni momento.
Morire e rinascere, morire e rinascere.
Niente è assoluto là fuori.
Tutto sta cambiando.
Quindi avresti scoperto che “questo è il mio percorso”.
Ecco perché quando attraversi la meditazione, scoprirai: “Oh mio Dio, questo è il mio percorso”, e tu scopriresti: “Questa è la mia verità”.
Quindi Ekam è lì per aiutarti a scoprire il tuo percorso e la tua verità.
Una volta che ciò accade, questo è il primo passo, e questo è l’ultimo passo.
Tutti gli opposti diventano uno.

Non c’è più il bene e il male – diventano Uno.
Non c’è più il giusto e il torto: diventano Uno.
Non c’è più il divino e il profano – diventano Uno.
Tutti gli opposti diventano Uno. Sono solo Uno.
Questo diventa una Realtà Vivente.
Non è un concetto, è una realtà vivente.
È allora che scopri cos’è la libertà.
È allora che scopri cos’è la vera liberazione.
È allora che scopri cos’è l’incommensurabile.
È allora che scopri cos’è la vera vita.
È allora che scopri di essere Tutto Ciò che È.
È allora che scopri di essere l’Uno.
Tu e il Divino siete Uno.
Tutte le cose diventano Uno.
Tutti gli opposti diventano Uno.
Scopri di essere l’Uno.
Quello che È. Tu sei quello.
Tu lo scopriresti come una realtà personale seguendo il tuo percorso e la tua verità che devi scoprire.

Quindi, questo è il viaggio della scoperta.
Meditare qui è un viaggio di scoperta che ti porterà fino a quel punto.

Quindi, ora tutto dipende da quanto tu sei aperto di mente.
Se vieni con una mente chiusa, allora potresti non fare progressi.
Ora, se scopri il tuo percorso e la tua verità, tutti i sentieri che hai seguito o che hai conosciuto, tutte le verità che hai conosciuto come concetti devono cadere come foglie secche.
Non che tu diventi libero da loro – questo non è affatto essere libero. Ma devono cadere automaticamente come foglie secche.
Mentre mediti a Ekam, la Dimora della Sfera dorata, ciò ti accadrebbe.
Tutti i concetti, tutti i punti di vista, tutti i condizionamenti – che sei tu – non sei altro che il tuo condizionamento – non sei altro che le tue opinioni – le tue convinzioni – le tue idee – non importa quanto siano grandi – quanto siano meravigliose – ma ancora non è vero per te – non è tuo – è solo un concetto.

Quando inizi a vedere tutto questo, cadono di loro spontanea volontà.
A quel punto sei lasciato senza traccia e senza verità.
Questo è quando scopri ciò che è esattamente il tuo percorso e qual’è la tua verità.
E, una volta arrivato, tutto è solo automatico.

Quindi ora, in questo viaggio, Sri Krishnaji e Sri Preethaji ti aiuteranno a spostarti, e farti fare ad Ekam quello che è utile per raggiungere ciò che si suppone tu debba ottenere.
È pensato per trasformare l’individuo e l’umanità.
L’umanità deve fare il prossimo salto.
Se continuiamo a vivere in questo modo, distruggeremmo noi stessi, così come tutti gli esseri viventi sul pianeta.
A meno che non diventiamo una nuova generazione di esseri umani – totalmente diversa da ciò che siamo – ora non è affatto un compito molto difficile.
Non che tutta l’umanità debba venire qui ad Ekam; è stato progettato per ospitare circa 8 000 persone.
Se, collettivamente meditassi, vedresti il Miracolo in atto, il Miracolo della Trasformazione.
Non solo degli individui che vengono qui, ma delle persone sparse per il pianeta; ci sarà un risveglio spontaneo.
Il risveglio sucederebbe e le persone si collegherebbero automaticamente al loro Divino. Il Divino è personale. Non è “il divino”, è il tuo Divino.
Come il tuo Percorso – La tua Verità – Il tuo Divino.
Ti connetti a quel Divino. E una volta connesso, non ci si ferma più.
E questo accadrebbe automaticamente anche alle persone che non possono nemmeno venire qui. Potrebbero essere al Polo Nord o al Polo Sud, ma ciò potrebbe accadere perché creeremmo un Campo e tu lo renderesti possibile.
Quindi venendo qui, contribuisci alla crescita dell’umanità e al salvataggio di tutti gli esseri viventi sul pianeta.
Quindi, prima o poi, nel modo in cui viviamo, con il sé che è così dominante, e siamo così egocentrici, siamo destinati a distruggere questo pianeta, come probabilmente è già accaduto in lontani passati.
Come probabilmente è già successo a molti altri pianeti.
Quindi, stiamo andando in quella direzione.
Guarda il mondo e lo vedrai.
Ci sono anche alcune cose positive, ma nel complesso vediamo che stiamo andando verso il disastro.
Quindi, a meno che non ci sia una trasformazione nella nostra coscienza, nel modo in cui percepiamo le cose, nel modo in cui sperimentiamo
le cose, non possiamo dire per quanto tempo saremmo in grado di sopravvivere.
Non posso dirti molto di più su queste cose perché sono un ottimista, non sono un profeta del giorno del giudizio, ma le cose sono ancora nelle nostre mani.
Potremmo ancora provocare un cambiamento radicale nella coscienza umana, oltre a contribuire a risolvere quei problemi banali.
Entrambi dovrebbero essere gestiti. Dobbiamo gestire i nostri problemi mondani, come anche quelli che riguardano l’altro mondo.
Non possiamo essere completamente rapiti in questo mondo.
Ciò è importante, dobbiamo anche preoccuparci dei livelli superiori di coscienza, di ciò che il potenziale umano significa veramente.
Quindi Ekam si prenderà cura di – se posso usare alcune parole indiane: “Eham” e “Param”.
Questo è questo mondo e l’altro mondo.
Con Altro mondo intendiamo Stati trascendentali di coscienza, che dovrebbero essere curati.
Come anche i nostri bisogni mondani come le finanze, la salute, le relazioni – tutto questo è anche necessario.
Entrambi si devono curare, meditando con Ekam.
Quindi, penso che questo giorno di buon auspicio dovrebbe aiutarti a muoverti abbastanza velocemente in questo viaggio.
Vi amo tutti! (Benedizione di Amma).

Alcune tra le numerosissime testimonianze da Ekam

INSERTO: LEGGI LE TESTIMONIANZE. APRI QUI CHIUDI QUI

INSERTO: LEGGI LE TESTIMONIANZE. APRI QUI CHIUDI QUI

Testimonianza ricevuta il 22/01/2018.

«Sono appena tornato da Ekam e voglio condividere l’esperienza. Ho trascorso tre giorni lì ed erano completamente pieni delle esperienze più squisite e belle che abbia mai vissuto durante tutti i 15 anni di Dharma. Questi tre giorni a Ekam sono stati così sottili e profondi, e completi che posso sicuramente dire che essere lì soddisferà il gusto di ogni cercatore profondo e certamente trasformerà e riempirà di grazia qualsiasi visitatore curioso. Le Upasana sono progettate in modo perfetto, hanno tutto in esse, bhakti, sadhana, meditazione, osservazione, contemplazione, danza, letteralmente tutto e in un modo così armonioso che ogni persona di qualsiasi cammino della vita e di ogni religione, e ogni cultura che partecipa con attenzione può trova la somiglianza.

Quindi la mia esperienza personale è stata che sono stato purificato, lavato via molte emozioni pesanti e accuse che stavo provando. Dopo tre giorni di processi a Ekam, il mio corpo si sente leggero, le mie emozioni positive e la mia mente vede tutto in un modo bellissimo. Non è uno strumento di pensiero positivo come affermazioni o altro, è un avvenimento puramente mistico, una vera trasformazione perché durante questi tre giorni, non mi hanno insegnato alcuna affrimazione o strumenti generali di pensiero positivo, eppure, mi sento così leggero e così positivo e chiaro, come non mi sono mai sentito prima. Un altro regalo meraviglioso è che il mio cuore si è aperto ancora di più, ho capito e finalmente ho accettato che mi importa dei miei amici, e anche se potrei arrabbiarmi e arrabbiarmi con loro, li amo ancora e mi prendo molta cura di loro. Non c’è paura di preoccuparsi, e quella cura non viene come una responsabilità generale da curare, è un sentimento reale, molto gioioso, molto leggero e non ha aspettative di riconoscimento.

Un’altra cosa è che il gruppo di persone con cui medito ogni giorno sentiva un flusso di energia molto forte mentre ero a Ekam, che a mio parere conferma che se andate lì e restate per alcuni giorni, la vostra trasformazione personale interesserà tutti chi ti ha collegato: la famiglia, gli amici, i cari avranno tutti il ​​beneficio. Quindi senza dubbio è molto efficace essere ad Ekam e io incoraggerei ad andare là e rimanere per più di un solo giorno, direi di rimanere a Ekam per una settimana circa, perché ogni giorno successivo l’effetto è più profondo, più sottile, più efficace.

Con tutta la capacità del mio cuore, sto esprimendo la più profonda gratitudine per questa visione, per questo accadimento, per Ekam, e per avermi permesso di farne parte del mio amato Sri Amma Bhagavan e Sri Krishnaji e Sri Preethaji. Ai tuoi piedi di loto, gratitudine eterna».

Axinya, Delhi

Da Elisabetta, 23/01/2018. Traduzione da Google.

«Namasteji, Ekam Miracle.

Avevo un forte dolore al ginocchio e non ero in grado di camminare. Un giorno sono caduto dalle mie due ruote e il mio dolore al ginocchio si è risolto. È così che il mio Bhagavan ha curato il mio dolore al ginocchio.

Ma avevo ancora dolore alla caviglia e non ero in grado di camminare. Stavo letteralmente zoppicando. Sono andato dal medico e dopo aver preso una serie di test ha detto che è solo dolore muscolare e ha dato medicine. Li ho presi ma in vena. Mi ha chiesto di indossare cavigliere ma inutile. Mi ha suggerito una terapia di cera ma non sono andato.

La notte del 18/01/2018, il giorno prima dell’inaugurazione di Ekam, il mio caro amico Usha Krishnanji ha chiamato e ha detto, “stiamo andando all’inaugurazione di Ekam e dovremmo prendere parte a quell’evento glorioso/storico. potrebbe non essere in grado di percorrere la distanza, ho deciso di andare.

Il giorno dopo siamo entrati nel santuario come visitatori e lì ci hanno chiesto di tenere 3 preghiere. Una delle preghiere era evidentemente sollevata dal mio dolore alla caviglia. Ho apprezzato completamente la meditazione di un’ora e potevo connettermi con il Divino in quella misura che mentre toccavo le pareti di Ekam, sentivo di toccare il mio Signore. Il marmo duro era morbido come petali di rosa.

Il 20 ° aveva il bagno alla testa, uscì in due ruote, tornò stanco e dormì (senza pranzare). All’improvviso qualcuno ha versato due gocce di acqua fredda sulla caviglia sinistra (che era quella colpita). Pensavo che mio marito lo stesse facendo solo per svegliarmi, ho urlato ad alta voce “Per favore, non farlo, sono stanco”. Poi mi sono svegliato solo per vedere le due lenzuola su di me erano intatte e le mie gambe erano ben all’interno delle lenzuola. L’aumentata freddezza della mia stanza mi ha fatto capire la presenza del mio Signore. Ero così felice e ho iniziato a muovere le gambe. Il dolore alla caviglia era completamente sparito e ora sto camminando senza zoppicare.

Ti amo Bhagavan Ti amo Amma. Mi hanno letteralmente portato a Ekam e hanno risolto il mio problema.

Grazie per i miei cari Amma Bhagavan».

Latha Ramachandran, Chennai

Da Elisabetta: La mia esperienza ieri sera Ekam Oneness Field.

«Mi sono seduta per fare la meditazione nel bellissimo Oneness Field. Durante il primo Shavasana mentre mi sdraiavo sul pavimento, ho visto per la prima volta un altro regno con un gruppo di persone che meditavano insieme e avevano tutte sfere d’oro sopra le loro teste. Alcuni erano anche all’interno di sfere dorate. Poi quello che è apparso davanti ai miei occhi un enorme paragrafo di scrittura come un messaggio era in una lingua che non riuscivo a capire. Vidi OM di colore viola fluttuare nell’aria. Quindi questi Esseri della Luce arrivarono a enormi dimensioni e così tanti erano di un colore che non avevo mai visto prima e la luce più luminosa che avevo visto stava illuminando il Campo dell’Unità. Il colore era una miscela di bianco brillante con un colore viola e rosato in tutto .. sono venuti così vicino a me. Poi all’improvviso questa luce è apparsa sul mio lato destro e sapevo che era Paramjoythi … Si avvicinava e il mio intero corpo si stava muovendo in beatitudine … Stava fondendosi con me è l’unico modo per descriverlo … Mi sentivo così tanto in beatitudine, è indescrivibile … Poi, dopo che l’intera meditazione era finita, dovevamo ballare, sono salita dove si trova la Golden Orb, ho ballato e cantato e mi sono ritrovata in uno stato di beatitudine … Ho riso e riso e riso. Sono sorpresa. Potevo camminare … Era come se il Paramjoythi mi avesse preso … Mentre camminavo ho visto una zanzara volare nell’aria era beatitudine vederla come la mia migliore amica … Mi sentivo connessa a tutto … Era così bella la notte … Stamattina mi sono svegliata così felice più che mai … L’Oneness Field è il posto più potente del pianeta … Ti siedi giù chiudi gli occhi fai alcune meditazioni e boom facili, il Divino prende il sopravvento … È facile … Proprio quello che tutti abbiamo chiesto per tutti questi anni. Dacci solo un processo per portarci in questi stati, Sri Bhagavan ha parlato di questo … Sta succedendo in questo momento … Ti amo così tanto … Puoi solo prenotare il tuo biglietto … Love».

Debra Apsara

Inaugurazione di Ekam, 19 gennaio 2018

Questa mattina è iniziata con l’inaugurazione di Ekam “The Oneness Field” di Krishnaji e Preethaji. Come tutti sapete, “The Oneness Field” o Ekam, è una potenza divina costruita da Krishnaji con le benedizioni di Sri Amma Bhagavan, con l’intenzione di ospitare 8000 persone, in qualsiasi momento del tempo, meditando per la pace mondiale e trasferirsi in trascendentale Stati di coscienza.

“The Oneness Field” o Ekam, è adesso aperto al mondo, con il suo potere immensamente amplificato!!!

L’evento di oggi è iniziato con una cerimonia di accensione della Sacra Lampada, officiata da Preethaji alle 7:30 am (Ist), seguita da un Darshan online con Sri Amma Bhagavan. Il Darshan si è concluso con una potente benedizione da parte di Sri Amma Bhagavan per tutti i cercatori affinché, d’ora in poi, meditando ad Ekam possano tutti vivere in stati illuminati di coscienza, soddisfacendo così lo scopo per cui è stato costruito.

Di seguito, un profondo insegnamento da parte di Krishnaji su “La Coscienza dell’Uno, l’Illuminazione e la trasformazione mondiale”.

L’evento si è concluso con Krishnaji e Preethaji che hanno condotto i presenti in stati profondi di illuminazione, che hanno poi traferito loro.

Piena di gratitudine e immensa beatitudine, era meraviglioso vedere i cercatori mentre ridevano, ruotavano e ballavano dopo la meditazione.

L’ evento è stato trasmesso da diversi canali mediatici indiani. Ecco alcune foto dell’evento.

INAUGURATION OF EKAM

This morning began with the auspicious inauguration of ‘The Oneness Field’ by Krishnaji and Preethaji. As you all know, The Oneness Field or Ekam is a divine powerhouse built by Krishnaji with the blessings of Sri Amma Bhagavan, with the intention to accommodate 8000 people, at any given point of time, meditating for World Peace and moving into transcendental states of consciousness.

The Oneness Field or Ekam is now once again open to the world, with its power immensely magnified!!!

The event today began with a sacred lamp lighting ceremony by Preethaji at 7:30 am (IST) followed by an online darshan with Sri Amma Bhagavan. The darshan ended with a powerful blessing from Sri Amma Bhagavan for all the seekers who will henceforth meditate at Ekam – that they may all live in enlightened states of consciousness, thus fulfilling the purpose for which it was built.

Following which was a profound teaching by Krishnaji on ‘One Consciousness, Enlightenment and World Transformation’.

The event ended with Krishnaji and Preethaji moving into deep states of Enlightenment and transferring it to all the seekers present.

Filled with gratitude and immense bliss, it was a sight to behold the seekers as they laughed, swirled and danced their way out of the meditation.

The event was covered in several Indian media channels. Here is a small excerpt along with some photos of the event.

PERCHE’ RECARSI IN INDIA?
EKAM oppure O&O ACADEMY?

Utilissima spiegazione. Aggiornamento del 24/01/2018.

In questi giorni si fa un gran discutere delle stupende qualità di EKAM.

Sri Bhagavan è stato molto dettagliato nel spiegarci gli effetti che possiamo ricevere frequentando questo “Campo energetico” (VIDEO).

È anche vero che le Guide, durante il periodo trascorso al Journey into Abundnce (primo e secondo livello di novembre-dicembre 2017), ci hanno spiegato i diversi programmi che la O&O Academy sviluppa per diversi frequentatori di EKAM. che sono di fatto, sono di tre tipologie:

  1. I visitatori, cioé coloro che arrivano a visitare questo meraviglioso luogo come dei turisti. Per loro l’ingresso è libero, e ci sono due tipi di meditazioni a loro disposizione, una al mattino e una nel pomeriggio. Queste persone a Ekam indossano le cuffie e si immergono nella meditazione guidata, nella propria lingua, che viene loro offerta.
  2. I Ricercatori, cioè coloro che desiderano soggiornare nei vari campus della O&O Academy (quello più economico, il Campus 2, costa 50 $ al giorno, fino ad arrivare ad oltre 200$ per il soggiorno nel campus 3). Queste persone hanno a disposizione la Guida della O&O, sono seguite e dispongono di 3 tipologie di meditazioni, secondo un ciclo diversificato di 7 giorni, ripetibile fino a 4 settimane. In questo contesto è possibile raggiungere un buono stato di coscienza soggettivo.
  3. I corsisti. Chi frequenta i corsi è seguito 24 ore su 24, e gli viene garantito uno stato progressivo di trasformazione, fino a raggiungere, passando per 8 livelli, uno stato di coscienza definito “Insegnante filosofo”, che non vuol dire necessariamente “Formatore di meditazione”, ma definisce uno “Stato di elevata Coscienza” che produce automaticamente un impatto su tutto ciò che lo circonda (le Guide dicono almeno su 10.000 persone).

Pertanto, EKAM e i corsi della O&O Academy rappresentano due strade diverse con finalità diverse.

Ognuno di noi ha bisogno di comprendere quale strada è più confacente a se stesso.
Sono due splendide opportunità delle quali, personalmente, sono felice di poter usufruire; così come sono felice di poter usufruire del prossimo corso “Source & Synchronicities” a Desenzano, e di poter usufruire di tutti i collegamenti che in questo periodo la O&O Academy ci offre gratuitamente.

Nulla è in antitesi, ogni cosa è un dono enorme a nostra disposizione.

M.B.

Il 2018 comincia con una Grande Benedizione

Dal 19 gennaio in poi sono tutti benvenuti ad Ekam – The Oneness Field
Soddisfa i desideri, dissolve i problemi, risveglia a stati di Illuminazione
e partecipa alla trasformazione del mondo.

Per maggiori informazioni: ekam.org

 

Welcome to

EKAM – The Oneness Field

Experience the power of Oneness field for states of awakening and fulfilling heartfelt intentions.

Participate in the transformation of world consciousness.

Come… be with us in the play field of the divine for Ineffable Meditations… Mystic processes… Transcendental states…

HOME

ABOUT

Vision

Creation

Sacred Architecture

The Sanctum

ACCOMODATION

CONTACT

La Oneness University e la One World Academy si sono unite in una nuova organizzazione, chiamata O&O Academy (Oneness e OWA insieme).

La finalità è immutata: liberare il genere umano dalla sofferenza.

Per adattare questa visione di Sri Bhagavan alle esigenze di questo tempo, i Dasa della Oneness University, insieme agli insegnanti della OWA, sotto la guida di Krishnaji e di Prethaji, hanno creato nuovi percorsi di trasformazione della coscienza unificando il Potere del Divino e il Potere della Coscienza.

Sri Amma Bhagavan,
fondatori della Oneness University.
Krishnaji e Preethaji,
fondatori della One World Academy.

Abbondanza, Trasformazione, Trascendenza, Unità. 
Un viaggio immensamente potente e straordinariamente magico, capace di cambiarti radicalmente la vita.
Scopri le date dei corsi su
www.oo.academy
www.onenessitalia.org/it/

INSEGNAMENTI ONENESS

Piccola raccolta per il Risveglio della Coscienza

INFO su Insegnamenti Oneness. CLICCA per aprire

INFO su Insegnamenti Oneness. CLICCA per aprire

Piccola raccolta per il risveglio della coscienza.
Piccola raccolta per il risveglio della coscienza.

Insegnamenti Oneness” è rivolto a coloro che sono alla ricerca del superamento della sofferenza percorrendo la via del Risveglio della propria coscienza. Sri Bhagavan, fondatore della Oneness University, risponde a domande e chiarisce tutti gli aspetti della vita, restituendo la giusta chiave di lettura degli antichi insegnamenti. I principali temi affrontati sono: l’importanza delle relazioni, come affrontare la sofferenza, il perdono; che cos’è la mente con tutti i suoi contenuti psicologici; la Fioritura del Cuore; il senso di separazione e lo stato di Unità interiore; che cos’è il karma e come superalo; la relazione con il Divino, la preghiera, la gratitudine; come ottenere successo e prosperità nella propria vita; il motivo per cui abbiamo tanti problemi nel mondo. In “Insegnamenti Oneness” troveremo sempre la risposta che richiede il nostro cuore, sarà un’occasione per vedere noi stessi in profondità e riconoscere la nostra vera natura. Accolti come guida per la contemplazione, gli insegnamenti qui raccolti evocano benedizioni e comprensioni inattese, hanno il potere di condurci in connessione con l’energia amorevole di Sri Bhagavan e con il Suo profondo messaggio.

Iniziando a stare con quello che c’è, quello che segue è l’Integrità Interiore.
L’integrità interiore porta alla Fioritura del Cuore.
Con la Fioritura del Cuore c’è Unità nella famiglia,
e con l’Unità nella famiglia, i problemi dell’individuo
così come quelli collettivi iniziano a scomparire.
Sri Bhagavan

Insegnamenti Oneness è dedicato alla famiglia Oneness Italiana e a tutte le persone che desiderano conoscere gli insegnamenti della World Oneness University, trasmessi dai suoi fondatori Sri Amma e Sri Bhagavan.

Alcuni insegnamenti qui raccolti sono raccolti dai Darshan, avvenuti in collegamento webcast, che periodicamente Sri Bhagavan ha offerto alle Comunità Oneness presenti in molte nazioni del mondo, altri sono trascrizioni degli innumerevoli video che Sri Bhagavan ha registrato nel corso degli anni. Sri Bhagavan risponde a domande e chiarisce tutti gli aspetti della vita a chi è alla ricerca del superamento della sofferenza percorrendo la via del Risveglio della propria Coscienza.

Gli insegnamenti di Sri Bhagavan ci restituiscono la giusta chiave di lettura degli antichi sacri insegnamenti. Sono profonde parole di saggezza che come raggi di sole scendono su ogni preoccupazione umana e illuminano la nostra comprensione, non soltanto intellettualmente. Uno dei principi che emerge dalle parole di Sri Bhagavan è che fare esperienza sia il requisito sia una vita realmente vissuta e che tutto, se vissuto pienamente a prescindere da quanto sia difficile e tragico, alla fine si trasforma in gioia.

Comprendere correttamente e applicare gli insegnamenti nella nostra vita quotidiana consente di far fronte alle difficoltà, di superare le paure ed accedere alle possibilità di una completa realizzazione, al Risveglio e alla connessione con il Divino.

Invito alla Global Call O&O

per un percorso senza precedenti

APPRENDI CON LA FAMIGLIA O&O
Global Global Call, la terza domenica di ogni mese.

Cerca anche

Alimentazione vegetariana e vegana: salute, benessere e prosperità

  Caricamento articolo del 15 giugno 2010 tratto dal vecchio sito liberamenteservo.it Alimentazione vegetariana e …

Utilizzando il sito e continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi