In Evidenza

Il Fenomeno e il Dono in Italia, ottobre 2016: The Following Days

La Oneness University torna nel tuo Paese!

30 SETTEMBRE E 1 OTTOBRE 2017

“IL FENOMENO E IL DONO” A ROMA

Unisciti alle migliaia di persone su tutto il pianeta
che partecipano a questo CORSO che ti TRASFORMERÀ.
Il corso è tenuto e trasmesso in diretta simultaneamente in varie città
in tutta Europa, dalle Guide della Oneness University.
Quest’anno avremo la gioia e l’onore di meditare in collegamento diretto con Sri Bhagavan!

CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO, LE ISCRIZIONI, I CONTATTI

EVENTO 2016

LA ONENESS NON È UN SOGNO

Come già anticipato durante il Fenomeno e il Dono di Bussolengo, siamo felici di proporre questo strumento per sostenere coloro che desiderano andare alla Oneness University e partecipare a uno o più corsi, ma non pensano di poterselo permettere, in termini di tempo o denaro.

Questo formulario raccoglierà i vostri dati, la vostra foto (la dimensione del file non può superare i 150 Kb), il corso o i corsi a cui desiderate partecipare e vi lascia uno spazio in cui scrivere il vostro messaggio/intento. 

Questo gesto (Intento + Passione) si unirà alle preghiere dei Dasa della Oneness, rendendo il sogno una realtà.

Questo è il link per voi: https://goo.gl/ceGLz4

ONENESS’S NOT A DREAM

As anticipated during the Phenomenon & the Gift in Bussolengo, we are happy to recommend you this tool to support those of you who wish to go to Oneness University, to attend one or more courses, but think  you can’t afford it in terms of time or money .

This form will collect your data, your photos (file size cannot be bigger than 150 Kb), the course/courses you wish to participate, and  provides you a space to write your own message / intent.

This action (Intent + Passion) will join the prayers of the Oneness Dasas, making the dream a reality.

Here’s the link: https://goo.gl/ceGLz4

banner-evento-nuovo-660-330_the-following-days

[16:26, 11/2/2017] Simonetta De Robertis, dall’Australia scrive nella chat Oneness Trainer Italia: «Vi do la buonanotte con queste foto di un miracolo avvenuto a Mendoza in Argentina dove una ragazza che fa Seva in India (presso la World Oneness University) sta costruendo la propria casa (che è quasi finita) e aveva molto pregato e cantato il Moola Mantra». «È veramente come quella che era apparsa a me qui a casa, a Perth, l’anno scorso: gli stessi disegni nella luce!».

2017-02-11_Miracolo-Mendoza-Argentina_Apparizione-Golden-Orb

Ecco il testo appena pubblicato.
«Miracle in Mendoza, Argentina.  I was about to share this Monica is here at Sacred Chambers Process as Seva. She had pray for her own house and the Golden Orb appeared in the construction site, the house is 15 days from to be finished!! Jai Jai Jai . She says she prayed and chanted Moola Mantra in the site always. She says is filled with Gratitude».
Traduttore automatico:
«Miracolo a Mendoza, Argentina. Stavo per condividere questo. Monica è qui a fare Seva al processo delle Stanze Sacre, e aveva pregato per la sua casa in costruzione, e la Sfera Dorata è apparsa nel cantiere. Tra 15 giorni la sua casa sarà completata! Jai Jai Jai. Monica dice di aver molto pregato e cantato sempre il Moolamantra nel cantiere. Monica dice di essere colma di Gratitudine».

Da Danilo P., 29/10/2016. «Questa mattina, l’amico Ettore (neofita nella Oneness) che aveva già condiviso una bellissima esperienza accaduta il giorno successivo al Corso “Il Fenomeno & il Dono” (Bussolengo – Vr – 15 e 16 ottobre 2016), mi ha scritto con SMS quanto segue: «Stamattina la Sfera Dorata in me mi ha detto “Sei spettatore, non attore“. Come a dire che devo limitarmi a “vedere“, non a condurre la connessione. Ciao».
Ho risposto: «Eccezionale! Non solo la connessione: tutta la vita. È uno degli insegnamenti base di Bhagavan!».
Ettore: «Infatti, fare esperienza, che è la cosa più difficile perché devi rimanere calmo e trattenere le esternazioni. Credo occorra fare tesoro dei suggerimenti per praticare tale stile di vita».
Mia precisazione (in quanto Oneness trainer): «Non rimanere calmo, ma osservare e stare con quello che senti dentro, nel mondo interiore. Fare esperienza di quello che senti dentro senza giudicarlo. Che sia amore o odio, pace o agitazione, rabbia o serenità … non importa. L’emozione, i pensieri, non sono nostri. Noi dovremmo esserne sperimentatori consapevoli, e testimoni viventi».
Ettore: «Vero, poi se lo applichi nella vita rendi tutte le cose migliori, e tutto acquista un senso. Cessano la rabbia e si limitano i danni».
Più tardi ci siamo incontrati per uno dei nostri abbastanza consueti aperitivi.
Grazie Ettore, sei sempre di più un’autentica testimonianza vivente degli insegnamenti della Oneness».

2016-10-28_william-dg-partecipante-bussolengo_insieme

Da Laura Z., 26/10/2016: «Oggi al rientro in sede con l’auto aziendale, ho aperto la sbarra di accesso al parcheggio interno dell’azienda: niente lampeggiava all’interno della colonnina per l’apertura della sbarra … ma, una bellissima piccola sfera dorata è rimasta accesa per parecchi secondi. Che meraviglia!»”.

Da Giorgio C., 26/10/2016. Miracolo: «Tara, alcuni giorni fa subito dopo essersi alzata, ha iniziato a sentire un fortissimo dolore a livello dello stomaco – sia davanti che dietro -; era anche preoccupata perchè doveva partire subito per il lavoro. Mi ha chiesto: «dammi il Diksha della Sfera Dorata». Dopo il corso era la seconda volta che mi raccoglievo per darlo; ebbene, dopo circa un minuto gli è sparito il dolore completamente. Da parte mia ho solo avvertito una piccola vibrazione. Grazie Golden Orb. Namastè. Giorgio»

Da Cristina Z., 26/10/2016. «Ieri sera, durante il ricevimento del G.O.D. Golden Orb Diksha (ndr: in AnandAnam Ashram, Borgosesia), ci è stato detto di chiedere qualcosa, fare un intento. Ho chiesto di trovare un lavoro, naturalmente. Dieci minuti fa, mi ha telefonato il mio ex datore di lavoro per il quale avevo lavorato per 2 mesi nel 2014, chiedendomi se fossi disponibile a lavorare alla … di … per tutto il 2017, in reparto … L’unico problema sarebbe che non potrei alzare pesi; ora farò una visita del lavoro per accertare se sono ancora abilitata a questo tipo di lavoro. Grazie Sfera Dorata, sono stupefatta per la velocità con la quale mi hai risposto. Forse dovrei essere più precisa e chiedere un lavoro preciso! Ora non so se mi richiamerà, visto che gli ho dovuto dire dell’intervento di ernia al disco che ho subito. In ogni caso sono molto grata».

Da Piera R., 20/10/2016. «Ciao a tutti, voglio condividere con voi il grande miracolo avuto dal Fenomeno e il Dono. Dopo ormai più di un anno di profonda sofferenza interiore, oggi sono una persona nuova: finalmente sono ritornata alla vita, in me c’è tanta gioia e gratitudine. Grazie grazie». 

Da Massimo C., 20/10/2016. «Desidero condividere con voi il miracolo avvenuto ieri sera nelle Sacre Stanze. Come molti sono al corrente, a Milano le Sacre Stanze sono a casa di Luna alla quale il gruppo paga l’affitto mediante offerte volontarie, l’entità delle quali non ne sono al corrente. Ora vi è stata una flessione, e poi andremo via per i corsi, così Luna ha stabilito di dimezzarci l’affitto e di non farci pagare quando non ci saremo. Grazie Sfera Dorata e Luna per la sensibilità dimostrata».

Da Sonia Z., 19/10/2016. «Oggi giornata di miracoli: ad una verifica del lavoro di interconnessione tra servizi territoriali il lavoro che ho presentato è stato un successo. Un collega mi ha detto che collaborerà attivamente per la mia ricerca sulla meditazione in sanità. Il dirigente del servizio, dopo avermi ascoltata, mi ha detto che ci aiuterà a migliorare il servizio. La mia collega (che di solito non mi parla o mi urla) ha osannato le mie qualità professionali in riunione e mi hanno affidato un incarico importante. Una dirigente dell’azienda mi ha detto che mi aiuterà nell’inserimento di tre miei pazienti. Dio esiste. Credetemi sono miracoli incredibili. Grazie Arianna grazie».

18/10/2016. Miracolo condiviso da una partecipante del gruppo Spagna che preferisce rimanere anonima. «Il mese scorso ho avuto un forte processo con i miei genitori perché non accettavano il mio nuovo compagno. Ieri mia madre mi ha detto che non aveva nulla contro di lui. I miei genitori mi hanno detto che mi amano tanto. Ho avuto una lunga conversazione pieno di amore con ognuno di loro. C’è stato un cambiamento molto grande. Per me, un primo grande miracolo».

Da Tara, 18/10/2016. «Ciao a tutti, condivido che è stato un corso, un incontro, di una potenza assoluta, sia per quanto riguarda il vedere e il sentire le cariche, il dolore e la rabbia, indescrivibili. Domenica mattina, quando Tejasa ci parlava, queste sono scoppiate e fluite, lasciando spazio alla possibilità di ricevere la grandezza della Gioia, dell’Amore e della Gratitudine. Qualche mese prima ho iniziato a ricevere un assaggio di questo nuovo Diksha; semplicemente ascoltando l’altro il suo dolore mi attraversava completamente, con un’intensità e un’espansione di cuore meravigliose; sentivo che era il Diksha della G.O. Quindi sono sempre più stupita di come vanno le cose, perché per me il miracolo è quotidiano, nel senso che nonostante mi senta spesso sempre più frustrata e impotente, completamente, accade che riesco, attraverso un duro lavoro pratico (per ora, un po’ come la formica che porta la lente nel video che ci hanno mostrato al corso), a partecipare anche al corso “The Journey – il Viaggio” a novembre alla Oneness. Quale Dono poter Condividere questo Vero Amore con così tanta gente; scomparire anche se per pochi istanti in questa fusione è super appagante. Grazie cari tutti, Grandioso Fenomeno, grande Europa».

Da Piera P., 18/10/2016 (trascrizione messaggio audio). «Carissimi tutti, volevo condividere con voi l’esperienza fatta sabato mattina all’inizio del corso “The Phenomenon and The Gift“. Quando sono state chiamate le persone che avrebbero dato le informazioni a coloro che erano interessati sui corsi in India, al termine, quando ho realizzato di non essere stata presa in considerazione, un dolore potente nel cuore, nella gola, e nello stomaco, è emerso. Ad un certo punto … un calore in tutto il corpo, è esploso. Questo dolore aumentava sempre di più, non potevo far finta di non sentirlo, non potevo far finta che non ci fosse: ogni cellula era coinvolta, e non potevo far altro che guardare, ascoltare, ciò che stava accadendo all’interno. Ad un certo punto sono stata catapultata all’indietro, all’età di 6-7 anni, e ho visto me con lo stesso dolore, con la stessa sofferenza che avevo in quel momento. Sentivo quel nucleo, in cui chiedevo di essere vista, in cui chiedevo di essere ascoltata, in cui dicevo: “esisto anch’io!“. Questo grido era presente verso mia mamma. Ad un certo punto è emerso dal cuore un amore incommensurabile, e compassione, verso quella parte di me, quella parte del Dio, che non si era sentita accolta, quella parte che si era sentita negletta. Un amore immenso è emerso dal cuore, verso quella parte. L’ha avvolto quel dolore, e successivamente, una cosa sorprendente, ancora di più, è che ho provato un amore incommensurabile nei confronti di Arianna perché era stata strumento nel farmi vedere quella carica, per avermi fatto rivivere quel dolore che era ancora lì, sepolto dentro di me. E da quel momento è stata una gioia, un’espansione del cuore … potentemente sono emerse… È stato un corso incredibile, meraviglioso. Ringrazio tutti voi, ringrazio Amma e Bhagavan, ringrazio le Guide, ringrazio il Fenomeno, ringrazio l’Universo, ringrazio … me, per aver iniziato questo percorso verso la Luce, verso la connessione con il Sé Sacro Superiore. Grazie, grazie a tutti … grazie».

Da Letizia S., 17/10/2016. «Stamane mi sentivo particolarmente felice senza motivo di esserlo, e sul lavoro mi sentivo avvolta da un calore particolare. Mia sorella è felicissima, sprizza gioia da tutte le parti. È parecchio tempo che non la vedevo così».

Da Sonia Z., 17/10/2016. «Ieri Giulietta mi ha detto che suo fratello aveva qualcosa per me, l’ho incontrato e mi ha detto che ha un ottimo contatto accreditato dal Ministero per aiutarmi nel progetto di ricerca che sto facendo sulla meditazione. Questo è un super miracolo. Grazie grazie».

Da Laura Z., 17/10/2016. «Ho appena ricevuto la notizia di un miracolo avvenuto a distanza sabato. Avevo la sensazione che tutte le lacrime versate sabato non erano tutte mie, sentivo che dovevo piangere un dolore che non riuscivo sempre ad identificare. Poi questa sera la mia amica M. mi scrive dicendomi che sabato ha avuto una profonda consapevolezza del suo dolore e che mentre piangeva sentiva un sempre più profondo senso di liberazione. Grazie grazie grazie».

Da Silvana, 17/10/2016: «Miracolo: mio figlio è disoccupato -cronicamente – ieri sera sono rientrata e mi ha detto che questa settimana lavora. Avevo visualizzato che lavorare in modo stabile, ma io sono felicissima lo stesso».

Ettore D.A., 17/10/2016. «Questa mattina all’improvviso, inaspettatamente, ho percepito un palpito nel cuore e una voce al suo interno mi ha detto chiaramente – Io Sono Dio, VIVO dentro di te! – Per me, questo conferma quanto ci ha insegnato il Dasa sabato mattina, cioè che nel corso P.&G. il Divino interiore, nostro Sacro Se Superiore, sarebbe diventato VIVENTE nel cuore di ciascuno di noi. Questo è accaduto questa mattina con mia grande sorpresa! Inoltre una cosa molto piacevole, anche accaduta questa mattina, è che il dito a scatto (da parecchi mesi, peggiorato negli ultimi tempi) ha ripreso a muoversi normalmente senza più dolore. Grazie Grazie Grazie!».

Loris, 17/10/2016. «Ciao, sono Loris, da pochi mesi pratico la meditazione con Marinella e Lucia, ed è la prima volta che mi affaccio ai corsi della Oneness. Quando mi è stato proposto di venire non sapevo neppure di cosa si trattasse, ma ho detto subito di si, perché sapevo che la mia vita doveva andare in questa direzione. Oggi io non ho parole per descrivere l’esplosione di emozioni provate e far capire cosa è successo al mio cuore in questi due giorni. Sono ancora estasiato! Voglio solo condividere con voi il mio piccolo miracolo: il mio intento che ho chiaramente visualizzato ieri mattina, si è materializzato ieri sera. Ho sempre voluto più gioia e armonia nella mia famiglia e ieri ho visualizzato che io, mia moglie ed i miei figli di 7 e 3 anni ballavamo in soggiorno tutti insieme. Ieri sera, appena aperta la porta ho trovato i miei figli che avevano rispolverato una vecchia radio e stavano ballando danza classica. Davvero grazie al mio Divino,  a voi ed ai miei compagni di viaggio. Con grande amore e gratitudine. Namastè. Loris».

Da Elena, 17/10/2016 (trascrizione messaggio audio): «Care amiche, compagne di questo meraviglioso viaggio, voglio condividere con voi quello che mi è successo ieri sera. Ieri ho fatto un atto di fede perché io non riesco mai a vedere, come sempre, Santi e Madonne … poi ho detto: “Va beh, sono qui, vediamo che succede…” La giornata è meravigliosa, emotività al massimo, gratificazione, ma l’apparizione … bah! Poi ieri sera ero sul divano, improvvisamente … scusate (singhiozzando) ma mi viene ancora da piangere per la gioia che è stata … ho sentito il mio cuore, il mio cuore che vibrava con una tale intensità da togliermi il fiato. Mi sono detta: “Che succede?“. E son stata lì a cercare di capire. Ma questa sensazione diii … la Sfera Dorata nel mio cuore … è stata una cosa, di una vibrazione, di un’intensità … che mi sono messa lì, con le mani sul mio cuore che ho detto “Grazie” e sono stata lì ad ascoltare questa vibrazione. Veramente mi mancava perfino il respiro. Vi ringrazio di tutto il vostro aiuto, nell’affrontare questo meraviglioso viaggio, e vi auguro tutto, tutto … la realizzazione, tutto quello che voi avete chiesto e vi abbraccio tutti. Un bacione, a presto. Ciao».

Ada, 17/10/2016. «In questi ultimi tre mesi i rapporti con mio figlio sono stati molto difficili! Ieri ho chiesto visualizzando che mio figlio al mio ritorno mi accogliesse con un caldo abbraccio e mi dicesse ciao “mamma“…così è stato! Il mio cuore è esploso di gioia e di gratitudine per il mio meraviglioso Divino! Grazie, grazie, grazie! Quello che mi ha sbalordito è che nel dono c’era la stessa emozione della visualizzazione della richiesta!».

Da Marinella, 17/10/2016. «Primo dono della Sfera Dorata!!! Grazie grazie grazie!! Questa mattina è stato accreditato nel mio Conto Corrente un credito di 890€ che mio marito aveva con Equitalia. Era un contenzioso che andava avanti da quasi tre anni. E il miracolo è che questo tipo di rimborsi li fanno solo su CC intestati o cointestati al destinatario del rimborso, e il mio CC non è cointestato e mio marito aveva appena chiuso il suo CC. Il rimborso è stato fatto lo stesso. Ed è stato fatto questa mattina! Grazie, grazie grazie!! Grazie Sfera Dorata, grazie al mio Se Sacro Superiore!!».

Galleria fotografica. Clicca sull’icona per ingrandire

IL FENOMENO E IL DONO

Un corso di un fine settimana in diretta dall’India,
per sperimentare pace, amore, connessione e trasformazione!

BUSSOLENGO – VERONA
HOTEL MONTRESOR TOWER – Via Mantegna 30/A

15 e 16 OTTOBRE 2016
ISCRIVITI

Per la prima volta in assoluto la Oneness University condurrà un potente corso di 2 giorni, aperto al pubblico di tutto il mondo. Il corso è tenuto dalle Guide della Oneness University e trasmesso in diretta in varie città di tutto il mondo. Questi due intensi giorni accompagneranno i partecipanti attraverso un incredibile viaggio di realizzazione di sé e di guarigione interiore, conducendo ad uno stato di profonda consapevolezza e calma interiore.

Contatti: Hai domande su come prenotare la tua partecipazione?
Allora mandaci un e-mail e ti risponderemo al più presto possibile, entro 48 ore:

E-mailinfo@fenomenoitalia.org

LA ONENESS UNIVERSITY ARRIVA NEL TUO PAESE

Unisciti alle migliaia di persone su tutto il pianeta che partecipano a questo NUOVO CORSO che ti trasformerà. Condotto dalle GUIDE della UNIVERSITY, trasmesso direttamente dal Tempio della Oneness.

IL FENOMENO E IL DONO in Italia

Il 15-16 Ottobre 2016 anche in Italia: un corso di un fine settimana in diretta dall’India, per sperimentare pace, amore, connessione e trasformazione!

È un corso che sta cambiando la vita a tantissime persone, in tutto il mondo. Che ci aiuta a salire di un altro gradino la scala della coscienza.

L’intero corso riguarda il rapporto con noi stessi, aiuta a liberarci, sempre più in profondità, dalle varie cariche emotive,  per poi allinearci con la Sorgente e ricevere miracoli in abbondanza.

Il viaggio compiuto attraverso il corso ci conduce a scoprire tutti quei fattori che ci impediscono di vivere amore,  libertà e buoni rapporti.

Infine, riceveremo il dono del Diksha della Sfera Dorata, per essere noi stessi un canale sempre più efficace di connessione e diffusione di pace, amore e trasformazione.

Pensiamo a tutte quelle persone che amiamo, a cui vogliamo bene, che vogliamo aiutare, al di là di noi stessi, che non hanno mai voluto/potuto andare in India: adesso potranno anche loro iniziare questo viaggio di crescita nella coscienza, di fioritura dei cuori, lungo il cammino, a pochi chilometri da casa.

PER ESSERE COSTANTEMENTE AGGIORNATI E INFORMATI
Contatto diretto con il responsabile organizzativo: ARIANNA
Indirizzo E-mail

Il costo del corso è stato definito: 299 euro in prevendita, 349,oo € a prezzo pieno.

Pagina ufficiale Facebook             Sito ufficiale dedicato

banner-con-data-senza-luogo-il-fenomeno-e-il-dono-ottobre-2016

banner-evento-nuovo-13-07-2016

locandina-uso-settembre-2016

newsletter-p-e-g-12-settembre-2016

Domanda: «In che modo questo Corso cambierà la mia vita? Come ne sarà influenzata la mia vita?».
Risposta: «La vita e le problematiche continueranno ad essere le stesse, ma ciò che accade è che il modo in cui tu percepisci quelle situazioni sarà totalmente diverso. A lungo andare accade che ciò che ora non ti da gioia o ti procura dolore, una volta che è avvenuta la trasformazione interiore, c’è tutta la possibilità che tali situazioni finiscano, perché hai fatto l’esperienza di un cambiamento nel tuo mondo interiore. La vera ragione per cui siamo nati su questo pianeta è di essere in grado di affrontare ogni cosa che ci accade nella vita, ma oggi noi non siamo capaci di fare esperienza e la mente ci allontana da quella esperienza; ti mette un sacco di pensieri diversi mentre fai le cose; per esempio se mangi pensi al lavoro, mentre lavori pensi alle tue relazioni, mentre parli e ti relazioni alle persone pensi alla tua carriera, quando pensi alla tua carriera subentra la paura del futuro. In questo modo la mente ti allontana dal fare esperienza delle cose; dopo aver partecipato a questo corso come prima cosa iniziano ad accadere cose buone nella tua vita, ciò che senti si realizza e potrai fare esperienza (assaporare) di ogni momento della tua vita».

Video testimonianza CLICCA QUI          Video testimonianza CLICCA QUI

2016-10-02_tampico-messico-fenomeno-dono-phenomenon-gift

Tampico (Messico), 2 ottobre 2016 P&G (Il Fenomeno e il Dono)

UN ARTICOLO DECISAMENTE MOLTO INTERESSANTEanette-carlstrom-660-330

A. Carlström intervista il Dr. Carl Johan Calleman

LEGGI L ‘ARTICOLO: CLICCA QUI!

god-gattinara-2016-09-29_immagine-base-volantino

Domanda rivolta a Chandraji, durante il meeting con l’Europa sul Fenomeno e il Dono.

D. «Questo corso di chiama Il Fenomeno e il Dono ci puoi dire che genere di dono riceviamo?»

R. «Per prima cosa dovete capire che cosa è il Fenomeno, quale è la capacità del Fenomeno e cosa esso ci può dare e cosa ha donato a migliaia di persone fino ad ora.
Quando comprendi ciò che il Fenomeno può donarti ciò che desideri, allora puoi chiedere!
Non puoi chiedere nulla ad una persona che non può fare nulla, puoi chiedere solo ad una persona che è capace di darti ciò che chiedi!
Ma devi comprendere che cosa è il Fenomeno e cosa può fare.
All’inizio vi spieghiamo che cosa è il Fenomeno e cosa può offrirti e allora viene il dono.
Per ricevere il dono ognuno è aperto e predisposto, ma ciò che sta accadendo ora è, che ciò che chiedi non ti è dato.
Non riusciamo a ricevere ciò che desideriamo perché i nostri programmi lo bloccano e allora noi andiamo a pulire questi programmi nel P&G; entro la fine del secondo giorno avrete ricevuto la pulizia da questi programmi che ti impediscono di realizzare i tuoi desideri, allora ciò che tu vuoi nella tua vita può accadere, se partecipi in modo sincero.
Le persone che hanno partecipato con passione e chiarezza di intento ci hanno scritto di aver avuto dei miracoli».

Chandraji dice di aver visto accadere questo in tutti i paesi dove si è tenuto il P&G: Korea, Taiwan, Australia, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Hong Kong, Olanda (e altri …)

Brano tratto da un discorso di Umaji, Dasa della Oneness University

I rapidi cambiamenti che stanno avvenendo nella società: nell’istruzione, la politica e l’amministrazione, l’economia, la medicina, l’energia, l’ambiente, la tecnologia e la cultura, stanno portando a una rapida morte del vecchio e una rapida ascesa del nuovo, che conducono a conflitto e confusione l’individuo, la famiglia e in tutti gli ambiti della vita. Vita che si sta trasformando in un’epidemia di crisi di personalità.

Questa epidemia di crisi di personalità sta portando a livelli più bassi di coscienza. Questi livelli inferiori di coscienza creano problemi per l’individuo e l’umanità.

L’individuo e l’umanità stanno cercando di risolvere questi problemi (partendo) da bassi livelli di coscienza. Ma, dal momento che sono proprio questi bassi livelli di coscienza quelli che hanno creato questi problemi, è ovvio che non possono risolvere i problemi che essi stessi hanno creato.

Perché qualsiasi soluzione possa essere trovata, sia l’individuo sia l’umanità, devono passare a livelli superiori di coscienza.

Questa è la soluzione ultima alla crisi che deve essere affrontata oggi dal singolo e dall’umanità.

Come risposta alla crisi, il “Fenomeno della Sfera Dorata” fa salire i livelli di coscienza del singolo e dell’umanità.

Il FENOMENO E IL DONO è un corso di due giorni per conoscere e imparare i modi per ricevere questo dono.

Il “FENOMENO della SFERA DORATA” può ‘lavorare’ su di voi facendo aumentare il vostro livello di coscienza.

Namaste!

La Missione Ultima della Oneness

missione-ultima-della-oneness_660-330

LEGGI ARTICOLO, CLICCA QUI

newslette- 10-08-2016_il-fenomeno-e-il-dono-ottobre-2016

Il Fenomeno e il Dono

2016-08-10_testimonianza-ambrose-voon«Questo è stato uno dei programmi più potenti e certo non credo che nessuno vorrebbe perderselo. Io ho partecipato a quello sulla Gold Coast in Australia ed è stato assolutamente sorprendente!

Aspettati pure miracoli e vedrai da te l’esperienza che farai! E’ veramente totalmente incredibile, una volta che sei allineato col tuo vero sé, l’universo ti aiuta in ogni modo, non crederai ai tuoi occhi! Ne devi semplicemente fare esperienza da te e nel tuo cuore.

La prossima grande notizia è che ben presto avremo questo Evento in arrivo a Perth e io non vedo l’ora che succeda così potrò rifare l’esperienza! Mi sono già successi così tanti miracoli che ne ho perso il conto! Difficile da credere, lo so, ma succede effettivamente, ogni giorno. Ed è anche difficile da descriverlo a parole: lo sai solo quando ti succede, quando ne fai esperienza.

Chiunque si voglia unire a noi è più che benvenuto! E’ sorprendente fare insieme questo viaggio così speciale! Non perdere questa opportunità stupenda di scoprire questo viaggio speciale dentro di te!».

Ambrose Voon 3 agosto 2016

Golden Orb Diksha (G.O.D.)

2016-08-06_testimonianza-paolo-palomba«La giornata mi aveva già dato dei segni di coincidenze e positività del tutto inaspettate.

Stavo connesso con chiara presenza all’appuntamento della sera. L’atmosfera che si è generata durante il collegamento zoom era ‘India‘. Un sentirsi davvero a casa.

In questo stato è arrivata l’onda possente del Diksha della Sfera Dorata: un’esplosione di energia/gioia totale, mi sono ritrovato di colpo in un altrove, come se una forza, delicata ma inarrestabile, mi avesse spinto, spostato da dove ero in un stato di pura gioia. Ero consapevole dell’esperienza, ne percepivo la multi-dimensionalità: ero anche io quella gioia.

Ringrazio Amma Bhagavan per questo nuovo meraviglioso Dono, è come se ogni dono ci permettesse di “correre” il senso dell’esistere».

Paolo Palomba

2016-08-11_go-apparsa-campus-3-yoi-cafe

11 agosto 2016, la Sfera Dorata apparsa in una fotografia
scattata presso la Oneness University – India (Campus 3).

Tre condivisioni in chat che mi toccano ancor di più, trattandosi delle esperienze di alcuni
Diksha Giver della Oneness Family di AnandAnam Ashram, Borgosesia, oltre che carissimi amici.

Condivisioni del 2/8/2016, esperienze Golden Orb Diksha (G.O.D.) a Verbania il 1/8/2016

golden-orb-diksha-heart

Laura. «Condivisione dopo il Diksha della Sfera Dorata del 1/8 a Verbania . È stata un’esperienza bellissima e preziosa. Quando mi sono avvicinata alla coppia che dava il Diksha, ho percepito cose davvero particolari. La signora aveva uno sguardo gioioso e, a un certo punto, ho visto la sua figura trasmutarsi con l’apparizione della sfera dorata; dopo pochi istanti al posto della sua figura è comparsa l’immagine di Baghavan!!! Quando mi sono spostata verso il signore è cambiata completamente l’atmosfera: Baghavan era scomparso e al posto di tutto ciò che c’era prima ho sentito un grande senso di pace, sebbene il signore rimanesse impassibile. Mi porto nel cuore questa sensazione aurea».

Michele. «L’intento del nuovo Diksha è la crescita personale, il ricevente va davanti al giver e, in questa trasmissione, non vengono messe le mani sulla testa ma il trasferimento avviene dal cuore. Beh … con questa premessa, quando mi sono alzato per prendere posto in attesa di ricevere il Diksha, ero molto emozionato: un nuovo dono era lì, a un solo passo da me! C’è voluto un momento perché l emozione si attenuasse e quando il cuore si è calmato è sopraggiunta una sensazione di gioia e pace. Simona era davanti a me con gli occhi chiusi e un grande sorriso, sembrava volesse dire: «Aah … non vedevo l’ora di darti questo Diksha». Ho chiuso per un breve istante gli occhi per godermi ed interiorizzare il momento, e poi li ho riaperti: il suo gesto di portare le mani in preghiera significava che la trasmissione era finita e dovevo andare davanti a Vincenzo, l’altro giver. Vincenzo era più raccolto in sé stesso quasi volesse trovare una connessione sempre più profonda, non ho avuto sensazioni particolari. Mi sono sdraiato e appena ho toccato il pavimento un’energia molto forte e, allo stesso tempo dolcissima, mi ha avvolto. La sensazione è stata molto simile ad una spugna che si inzuppa d’acqua. Ma chi aveva più intenzione di alzarsi … Poi, il proseguimento della serata richiedeva di abbandonare quel dolce sentire, mi sono alzato: c’era Valentina di fronte a me ed era così grande la gioia che l’ho abbracciata. È stata un’esperienza molto bella, non vedo l’ora di fare il corso ad ottobre!».

Valentina. «… e sulla scia di queste testimonianze meravigliose, faccio anche io la mia ❤… Si dice che quando si sta per vivere, oppure assistere a qualcosa di davvero speciale ed importante, l’ombra cerchi di fermarci; ieri sera è stato così: arrivata al distributore di benzina, prima di raggiungere Michy e Cri, per la prima volta nella mia vita, ne ho trovato uno vuoto! Grazie al cielo avevo altri soldini dietro e ho potuto comunque rifocillare la mia 500 secca ed assetata; così siamo arrivati a Verbania. Per me è stato un SORRISO: ho sorriso ai Giver, ho sorriso a tutti ed a me stessa, ho sorriso senza più potermi fermare … durante il trattamento e dopo! Chi mi conosce da tempo sa che Gesù è il mio Maestro di sempre, ma difficilmente mi arrivano sue immagini in preghiera o meditazione. Ieri sera, durante il riposo post ricezione, invece, è proprio arrivato in tutto lo splendore della sacra sindone! Che dire? Quando c’è vero amore, il cuore sorride, l’Universo sorride insieme a te ed accadono miracoli! Con amore ❤».

Condivisioni tratte dalla pagina Facebook “Fenomeno Italia”, luglio 2016.

washington-febbraio-2016-the-phenomenon-and-the-gift

Deborah, 30 luglio 2016. «Sono veramente grata a Sri Amma, Sri Baghavan e alla Oneness University per aver realizzato il Corso ‘Il Fenomeno e il Dono’, perché ho potuto constatare con stupore i cambiamenti avvenuti nella vita del mio compagno e di mia madre, che hanno partecipato al corso insieme a me a Washington, lo scorso febbraio 2016. Subito dopo la partecipazione al “F&D“, il mio partner è stato più gioioso, è riuscito superare egregiamente un problema di sovrappeso, perdurante da molto tempo, e ha visto la sua attività lavorativa iniziare lentamente a prosperare. La mia anziana madre, che è cattolica tradizionalista, ha partecipato al corso pur non avendo mai avuto alcun reale contatto con tecniche di guarigione energetiche alternative, o altre pratiche spirituali. Adesso è lei a darmi dei potenti Diksha, e ha anche ricevuto la guarigione della sua degenerazione maculare. Io stessa sono riuscita a superare una serie di blocchi e ho scoperto che il “F&D” ha fortificato i miei rapporti sia con mia madre che col mio compagno. Namaste, Deborah».

condivisione-esperienza-arianna-piero-simonetta

Andrea, 30 luglio 2016. Esperienza durante il Diksha della Sfera Dorata del 29 luglio, via zoom. «Il tempo è letteralmente volato.. sono stato inondato da una “doccia” di luce dorata che è entrata dalla cima della mi testa e si è “piazzata” dentro il mio cuore … mi è venuto di aprire la bocca perché sentivo che dovevo aprirmi ancora di più ed accettare con tutto me stesso quella Luce. Davanti, sopra, ovunque ero dentro ad una grande Sfera di luce dorata (appunto). Il tutto velocissimo … dopo, serenità gioia interiore e la sensazione che tutto andrà per il meglio nella mia vita. Grazie Arianna, Piero Simonetta e a tutta la famiglia. Baci, Andrea».

Una mamma, da preoccupata a felice, 30 luglio 2016. «E’ incredibile come un corso di 2 giorni, “Il Fenomeno e il Dono (F & D)“, possa cambiare la vita di una famiglia! Sto scrivendo questo con il permesso del mio figlio più grande, Martin (17 anni), che non era lì per il F& D, perché aveva scelto di partecipare alla giornata della liberazione del Karma in quanto, da tanto tempo, voleva fare qualcosa per i suoi antenati (un processo). Così quando l’opportunità si è presentata, ha colto l’occasione. Quando siamo arrivati il 5 maggio al processo per gli antenati ed è entrato in sala, la sua prima reazione è stata: «Wow, sembra grigio (triste) qui“». Lo aveva colpito il fatto che c’erano poche persone della sua età. Lui è una persona con una grande mente che costantemente lo stimola con suggerimenti e soprattutto con tutti i tipi di ragionamenti su cosa fare e non fare (tra cui essere felice). A metà giornata era così disgustato e annoiato che decide di andare a letto a dormire. Una volta finito il processo, si è sentito meglio fisicamente, ma da allora è stato male, demotivato, depresso, tanto che ero davvero molto preoccupata per la sua salute. Il giorno a letto … non più scuola, era in una brutta situazione. (mamma preoccupata). Ma cosa è successo a Martin dopo il mio corso F&D? Non era con noi in questo ultimo “F&D“, ma è evidente che qualcosa in lui era cambiato. Non sta più a letto l’intera giornata, si occupa di fare quelle cose che voleva fare da mesi! Martin ha percepito, per la prima volta in tutta la sua vita (con sua grande sorpresa), una nuova sensazione, domandandosi cosa fosse. Si chiedeva: «Ciò che provo è la felicità? Sono davvero felice???». E, ieri sera, mi ha detto che ha avvertito la stessa sensazione, qui a casa, all’improvviso, senza motivo. Lui era così sorpreso e felice, con un grande sorriso sul suo volto sorpreso, quando me l’ha detto. E così, questo suo stato di felicità non è dipeso né da una persona (anche se aveva rivisto la fidanzata) né da un luogo o evento specifici (succede anche a casa). Ha sperimentato la gioia di esistere per la prima volta nella sua vita, senza nessun motivo in particolare!! E, pur non avendo partecipato di persona al corso F&D, ne ha beneficiato; è stato sufficiente che le due persone più vicine a lui (mamma e fratellino), abbiano potuto sperimentare, con il cuore e l’anima, delle profonde esperienze. Wow!!! C’è ancora speranza per ogni famiglia (mamma felice)».

simonetta-testimonianzaSimonetta, 29 luglio 2016. «Per me è andata così. Avevo grande desiderio di partecipare all’evento di ottobre! Sentivo che ci sarei stata, nonostante un’acida vocina interiore mi dicesse che in famiglia c’erano parecchie spese in programma. Ma, mi sentivo e vedevo già sul posto, tanto che avevo già preparato mentalmente la “lista” delle cose che mi sarebbero state utili mettere nel trolley visto che avevo già pensato che non sarebbe stato male regalarmi due giorni di “immersione totale“. Avevo già messo da parte una piccola cifra “simbolica” di 50€, che cresceva a faticaFabrizio e Danilo mi hanno esortato a metterci più PASSIONE, sentendo qualche mia “riserva” in proposito scambiandoci pareri in chat.Io mi sono affidata al mio Divino, coccolandolo anche un po di più del solito con fiori ed incensi speciali e profumatissimi. L’Altarino che ho nella mia camera è sempre illuminato da una piccola candela. ?  L’11 Luglio, giorno del mio compleanno, mi sono stati restituiti, inaspettatamente, 350€ che avevo prestato più o meno tre anni prima con un po’ di sacrificio, ma con il cuore. Non avevo mai preteso la restituzione in questi anni, e non ci pensavo ormai più. La restituzione inaspettata l’ho presa come una risposta alle mie titubanze iniziali sulla mia possibile partecipazione. Un Divino “dono” concessomi che realizza oggi un mio desiderio, e credo anche un bisogno interiore. Qualsiasi cosa mi arriverà sarà sicuramente bellissima e “nutriente“. Potremo così abbracciarci e gioire del “senso di appartenenza” che sento molto condividendo e sperimentando insieme. Tanto entusiasmo e Fiducia nel vivere la giusta esperienza che arriverà. Coincidenze e richiami che hanno favorito la “giusta direzione“… che la mia anima già sapeva.  Immensa gratitudine ❤  Simonetta».

piera-pisanu-dopo-olanda

Piera, 21 luglio 2016. «Carissimi tutti, sono rientrata ora dal corso Phenomenon and the Gift che si è tenuto in Olanda. Il corso è meraviglioso. Immenso Amore e profonda gratitudine stanno inondando il mio cuore, la commozione sta facendo vibrare potentemente il mio mi cuore. Ogni parte del corpo sta vibrando, sento questa forte energia che scorre come un fiume dentro al corpo. È così potente che mi tremano le gambe e anche le braccia. All’inizio del corso, la prima mattina ho sentito nella colonna vertebrale all’altezza del 2° Chakra una forte carica di energia che si è sprigionata, ho sentito vibrare dai piedi su verso la colonna vertebrale fino alla testa. Per due giorni ho avuto la sensazione come se ci fosse un movimento tellurico nel corpo. Stamattina dopo la Shadana si è attivata nuovamente questa energia incredibile, questa volta nel cuore. Questo corso ha rinnovato e rafforzato il sentire del cuore nel voler essere strumento del Divino nel portare la sua Presenza attraverso il mio passaggio sulla terra. Sono immensamente Grata. Auguro a tutti voi di poter fare questa esperienza il 15 e 16 Ottobre in Italia. Piera».

Bernie Koftinoff‎ a “Il Fenomeno e il Dono” – Chicago
31 marzo 2016

Bernie Koftinoff condivide la sua esperienza del Corso “Il Fenomeno ed il Dono”.
«Grazie per esserti preso un paio di minuti per ascoltare la mia esperienza di condivisione del Diksha della Sfera Dorata».

«Ciao, il mio nome è Bernie, alla fine di febbraio ho partecipato al Corso “Il Fenomeno e il Dono” di Toronto, e vorrei condividere un po’ della mia esperienza. Grazie per il vostro tempo. Sono stata alla Oneness University in India varie volte, perciò mi chiedevo quanto avrebbe potuto essere potente un corso condotto on-line dall’India. Subito, però, mi sono accorta che l’Onnipresenza della Grazia e del Divino avvolgeva tutto, ed era là per noi. Non aveva alcuna importanza se non fossimo alla Oneness University e ci riunivamo come famiglia nella hall di un hotel per il Corso “Il Fenomeno e il Dono“. Credo che la cosa più profonda per me, ciò di cui faccio esperienza ora dopo essere stata iniziata come Diksha Giver della Sfera Dorata, è la Connessione. Sono in grado di condividere il Diksha della Sfera Dorata assolutamente con tutti: con le persone che vedo camminare in strada, che vengono da me in ufficio, che lavorano con me in ufficio. Il Diksha della Sfera Dorata fluisce attraverso di me come condivisione, e attraverso questo scopro che sono intimamente connessa alla Grazia, al Divino per tutto il mio tempo, per tutto il giorno in un modo estremamente profondo. Questo mi influenza, mi influenza a un livello molto personale: è davvero un Dono! E’ totalmente un Dono essere in grado di avere il Divino che passa attraverso di me, attraverso di noi con tale grandezza e potenza, e ci dà il potere e il desiderio di condividerlo; ci ricorda di condividerlo. Fondamentalmente è una connessione che entra dentro di noi e dice: «Usami, sono disponibile», ed accade … semplicemente accade! Il Divino entra dentro di noi e dice «Usami». Se siete nel dubbio riguardo al frequentare il corso di Chicago(*)Il Fenomeno e il Dono“, assolutamente vi invito a mettere l’intento di andare; semplicemente di andare: non sarete assolutamente delusi. Il team di volontari sta lavorando così duramente, intensamente, per darvi la possibilità di fluire nel modo migliore in questo Corso, e so che avrà un impatto davvero molto forte su tutti i partecipanti. Io ho la Benedizione di condividere la Oneness Meditation venerdì sera, e sarà dopo la parte dei bajan e sarà un’esplosione, sarà potentissimo: venite, venite, unitevi a noi; non vedo l’ora di incontrarvi tutti, di stare con voi. Non vedo l’ora che ognuno di noi condivida sé stesso con gli altri. Grazie».

(*) da noi in Italia il 15 e 16 ottobre a Bussolengo (Vr): http://www.fenomenoitalia.org/

Video su facebook

Sri Murthi Golden BallCondivisione tratta dalla pagina Facebook “Fenomeno Italia“, 30 luglio 2016. «Vorrei condividere una storia sull’intervento Divino, un miracolo accadutomi questa settimana. Ultimamente, mi sono sentita molto giù a causa di un problema non risolto sul posto di lavoro. Abbiamo una scadenza importante che deve essere portata a termine entro la fine del mese e la riorganizzazione improvvisa di risorse del gruppo di lavoro ha reso la questione ancora più difficile. Ho avuto numerosi incontri con il mio superiore, nel tentativo di esprimere le mie preoccupazioni per trovare una soluzione alla questione. Il mio superiore aveva detto di aver sostenuto la mia strategia, ma il direttore aveva risposto di no. Questo direttore è noto per essere testardo e aggressivo, per qui il pensiero di provare a cambiare il suo punto di vista mi intimidiva molto. Tutto quello che potevo fare era pregare.
Poi, la settimana scorsa i due OM Giver Simonetta & Piero, che avevano appena partecipato al Corso “Il Fenomeno e il Dono” a Sydney, erano tornati a Perth. Hanno dato il Diksha della Sfera Dorata alla famiglia Oneness di Perth. Insieme abbiamo anche cantato il nuovo Moola Mantra 108 volte. Quella notte, ho pregato il Divino che risolvesse i miei problemi di lavoro, perché la scadenza si avvicinava rapidamente e mancavano le risorse.
Quando sono tornata al lavoro questa settimana, ho scoperto che il mio superiore aveva preso una settimana di congedo per malattia. Ero seccata col Divino per aver allontanato il mio unico sostegno e soprattutto in quel momento critico. Non sapevo più che fare e mi sono sentita completamente impotente! L’ansia aveva preso il sopravvento! Per fortuna qualcuno mi ha suggerito di andare a cercare aiuto dal nostro responsabile delle risorse umane e così ho fatto. Il responsabile delle risorse umane ha promesso che avrebbe cercato di negoziare la questione per me col direttore.
Poco dopo sono tornata alla mia scrivania, il direttore mi ha chiamato nel suo ufficio. Ero nervosa perché è noto per essere un bullo. Sorprendentemente, invece era molto cordiale, mi ha tranquillizzata e mi ha assicurata che si sarebbe fatto carico del lavoro del mio superiore e ha chiesto mio punto di vista sui problemi riorganizzativi. Ho preso il coraggio e ho espresso il mio punto di vista. Lui ha ascoltato con attenzione e ha detto: «OK!». Ha accettato la mia proposta di soluzione! Ero sbalordita e non potevo credere alle mie orecchie. Ogni singolo problema di cui mi ero preoccupata nelle ultime settimane erano stati sollevati singolarmente dal direttore.
Ogni questione è stata appianata, una alla volta in una frazione di secondo !!! Ero così scioccata e felice! Sono subito andata a trovare responsabile delle risorse umane per ringraziarlo. Ma prima che potessi esprimere il mio ringraziamento, mi ha guardata in segno di scusa e ha detto che non aveva avuto la possibilità di parlare con il direttore per tutta la mattina, avrebbe cercato di farlo nel pomeriggio.
La mia bocca si è spalancata dopo aver sentito le sue parole. Gli ho detto che tutto si era risolto e quasi è caduto dalla sedia quando gli ho detto che il direttore aveva detto sì alla mia proposta. Siamo rimasti molto soddisfatti. Nel profondo, sono rimasta strabiliata dal lavoro di Divino! Il Divino aveva fatto in modo che il mio superiore non ci fosse in quel momento critico, in modo che il direttore potesse venired a me e affrontare direttamente le mie preoccupazioni !!!
Sono così felice e commossa perché la questione finalmente è stata risolta per me e per la mia squadra. Siamo un gruppo di lavoro felice questa settimana :)
Immensa gratitudine al Divino, al potere del Moola Mantra del Diksha della Sfera Dorata!!!».

Oneness Phenomenon Day

ALCUNE CONDIVISIONI RELATIVE AL CORSO IN OLANDA “P&G”
“THE PHENOMENON AND THE GIFT” (Il Fenomeno e il Dono)

04/09/2016, messaggio inviato da TejasaTrascrizione della traduzione vocale di Miro. «Cara Tajasaji, nel Corso “Phenomenon and the Gift” (Il Fenomeno e il Dono) in Olanda ho pregato che una specifica persona, un devoto che è ricco, mi pagasse l’equivalente di quanto io guadagno attraverso il mio lavoro in banca in modo che io possa lavorare al centro “Oneness Meditation” che lui e sua sorella hanno aperto cinque anni fa come Seva. Ieri ho avuto il coraggio di parlargli di questa mia preghiera, e questa persona è stata felicemente d’accordo nel pagarmi questo salario. Questo denaro sarà sufficiente per pagare anche tutti i Corsi The Journey“, in India, per i prossimi diciannove anni. Per favore condividi questo miracolo anonimamente. Grazie infinite per pregare con noi, grazie infinite Param Jyotiye per questo incredibile miracolo e per aiutare il centro “Oneness Meditation” a crescere. Grazie per aiutare le persone a crescere nella coscienza, è così incredibile!».

[11:25, 18/7/2016] Simo nella chat Oneness Trainers: «Buona giornata carissimi, spero di trovare le parole per riuscire a comunicarvi la fantastica esperienza che è stata il partecipare al Fenomeno e il Dono (The Phenomenon and the Gift … P&G) in Olanda. Il corso supera ogni aspettativa! Immaginatevi di essere in India al tempio ad assistere al corso; bene, l’energia che vi contorna durante il corso, l’insegnamento e l’interazione con il Dasa che conduce, sono esattamente gli stessi e … il corso è grandioso. In due giorni si fa un processo profondissimo accompagnati da una fortissima e costante Presenza Divina. Dal 2006 ho avuto occasione di fare in india molti corsi di vario genere; ma, vi posso assicurare che l’esperienza che si fa nel P&G non ha niente da invidiare all’essere in india! Anzi, essendo cosi concentrato esperienze e realizzazioni sono anche più forti. Potete proporlo a tutti perché sia linguaggio che contenuti, pur molto intensi, sono comprensibili a tutti e creano la possibilità di connettersi e sperimentare il Divino senza le resistenze che si possono attivare con la sua personalizzazione. Vi prego, non lasciatevi scappare l’occasione di partecipate al P&G in ottobre: è veramente un grande regalo del Divino !!!!!!!!!!».

Da Piera, 18/07/2016. «Carissimi tutti, sono rientrata ora dal corso Phenomenon and the Guft che si è tenuto in Olanda. Il corso è meraviglioso, una immensa e profonda gratitudine è scaturita nel mio cuore. Questo corso ha rinnovato e rafforzato il sentire del cuore nel voler essere strumento del Divino nel portare la sua Presenza attraverso il mio passaggio sulla terra. Auguro a tutti voi di poter fare questa esperienza il 15 e 16 Ottobre in Italia».

Daiga – Svezia, 19/07/2016. «Il giorno dopo aver partecipato al corso P&G (Il Fenomeno e il Dono in Olanda) ero ad Amsterdam in attesa del mio volo serale verso casa. Ho fatto una passeggiata e sperimentato la città. Un’enorme gratitudine mi ha sopraffatta e aumentava ad ogni passo: perché ho un corpo sano che mi sostiene, occhi per vedere tutte le cose belle, denaro per comprare cibo e acqua pulita, denaro per viaggiare e partecipare al corso, vestiti puliti. Perché ricevo aiuto da tante persone, per l’auto che mi porta a casa. Ho una casa che amo. Ho una persona cara che mi aspetta a casa. La gratitudine cresceva sempre di più e con essa la gioia. Mi sono sentita così tanto nel flusso e accudita. Non ci sono parole per (descrivere) questo. Grazie Sfera Dorata, grazie AmmaBhagavan».

Ramona – Germania, 19/07/2016, condivisione miracolo dopo P&G: «Durante il P&G in Olanda ero occupata a prendermi cura di mio figlio che ha 8 mesi. Sono riuscita ad ascoltare ciò di cui hanno parlato le guide, ma non ho realmente partecipare al corso. Non ho sentito la Sfera Dorata entrare nel mio cuore e non ho provato gioia alla fine di tutta la manifestazione. Come si può immaginare la mente ha colto questa opportunità per generare dubbi, dicendo che forse per me la cosa non aveva funzionato … Ebbene, il giorno dopo il corso già vedo i doni e benedizioni nella mia vita. Il divino è molto viva nel mio cuore. Oggi ho ricevuto un sacco di risposte e di chiarezza. Le istruzioni che provengono dal cuore sono molto chiare e arrivano con dolci onde d’amore. Non ho mai sperimentato questo tipo di rapporto con il divino prima. È così reale, forte e vivo! Ma la cosa più potente è che ho ricevuto il dono del CORAGGIO di seguire quello che mi è stato detto! Ho il CORAGGIO e la fiducia di nuotare contro corrente e percorrere il mio cammino! Non sento di dover giustificare le mie decisioni di fronte agli altri. Mi basta seguire il divino ed è estremamente facile perché ci sono chiarezza e forza dentro di me, cose che non ho avuto fino allo scorso fine settimana. Per me questo è un grande miracolo e la mia sincera gratitudine va al fenomeno, alla luce suprema e Sri AmmaBhagavan. Grazie per questo incredibile cambiamento nella mia vita!».

Mariacristina, 20 luglio 2016. «Sono appena tornata dall’Olanda dove ho partecipato al corso The Phenomenon and the Gift: un’esperienza del Cuore fantastica, indescrivibile!!! Sono profondamente grata al Divino che mi ha “chiamata” e a chi mi ha presa per mano e mi ha portata a “connettermi” con la Sfera Dorata. C’era un’energia pazzesca, i nostri Dasa, le guide … meravigliosi come sempre. E, la Connessione, il GOD Golden Orb Deeksha: un’espansione del Cuore inaudita, fortissima! Pura Luce Divina!».

Ella Maria, Svezia. 28 luglio 2016. «Namaste amata famiglia Oneness. Ho partecipato al corso P&G (The Phenomenon and the Gift) in Olanda. Non è facile comprendere quanto sia complesso il viaggio per diventare “Uno con la Luce Suprema“. Quando il corso è iniziato, fin dal primo minuto sono stata portata al campus nella foresta della Oneness University. Maestri illuminati, Siddha Yogi sono apparsi di fronte a noi. In un profondo silenzio, guardavano i partecipanti a Egmond – Olanda. Essi sono alla ricerca di quelli che appartengono al gruppo dei 21.700. Durante il weekend sono stata portata a livelli sempre più profondi del mio essere, e quando la Luce Suprema è stata trasferita attraverso me durante il Diksha della Sfera Dorata (Golden Orb Diksha) il mio stato è diventato sempre più profondo. Quindi è vero! Quelli che trasferiscono la Luce Suprema sono quelli che ricevono di più. Perciò, se vi è possibile, per favore partecipate al corso “Il Fenomeno e il Dono” nel mese di ottobre! È strabiliante! Per me, personalmente, ho avvertito il cambiamento più che altro nel corpo fisico. Le piccole cellule si sono fuse in un’unica grande cellula, e quella grande cellula è estremamente viva – è un essere vivente vibrante. Grazie Sfera Dorata della Luce Suprema. Namaste Amata famiglia Oneness».

Ella Maria, Sweden. 28 luglio 2016. «I participated in P&G course in Holland. It’s not understandable how complex the journey to become one with the supreme Light is. When PnG started, From the very first minute I was taken to the forest campus at Oneness University. Enlightened masters, Siddha yogis appeared in front of we. Soo silently they looked at the audience in Egmond-Holland. They where searching for the ones who belong to the 21700 group. During the weekend I was taken to deeper levels of my being, and when The supreme light is transferred through me during GOD the state deepens and deepens. So it’s true, the ones who transfer the Supreme Light gets most. So If it’s possible for you, please participate in PnG in October! It’s amazing! For me personally the change is felt most in the physical body. The small cells has melted into one big cell, and that big cell is very alive – it’s a vibrating living being. Thank u Golden Orb of Supreme Light».

 

Il Corso “The Phenomenon and the Gift” sarà in Italia nei giorni 15 e 16 Ottobre 2016

INFO CORSO P&G OTTOBRE 2016

29 giugno 2016

Namaste, carissimi,
condivido con voi tutti questa fotografia, che è stata scattata durante il corso “The Phenomenon and the Gift” (Il Fenomeno e il Dono) tenutosi a Mosca nei giorni 4 e 5 giugno 2016.

mosca-4-e-5-giugno-2016-p-e-g

Vedere 1.200 persone provenienti da Paesi diversi [nota: vedi video Vimeo nel blocco successivo] collocati tra il mar Baltico e l’oceano Pacifico (Bielorussia, Lithuania, Latvia, Estonia, Kazakhstan, Ukraina …) riunite tutte insieme a Mosca per partecipare con gioia, amore, passione, al nuovo corso per diventare Diksha Giver della Sfera Dorata è commovente e coinvolgente, e dovrebbe farci riflettere.

Tengo a sottolineare che stiamo parlando di Stati post-Sovietici, dove conflitti militari, guerre civili, rivoluzioni colorate, problemi linguistici non sono mancati e non mancano; perciò, a mio avviso, questo evento rappresenta un grande miracolo della Oneness … uno degli innumerevoli miracoli che la Sfera Dorata profonde ogni giorno a larghe mani in ogni parte del mondo.

Spero che anche noi del bel paese possiamo comprendere, almeno in parte, l’enorme portata del Fenomeno Oneness e del cambiamento positivo che il Diksha sta portando in tutto il mondo, magari grazie all’esempio e all’ispirazione fornite dai video riassuntivi del corso “The Phenomenon and the Gift” già svoltosi in vari stati Americani, Asiatici ed Europei [nota: vedi video pubblicati nei blocchi qui sotto].

Queste immagini, statene certi, non le vedrete mai in televisione; queste notizie non le leggerete mai sui giornali! I media hanno il compito ineludibile di tenerci nella gabbia della separazione e della paura, e trasmettono solo notizie preoccupanti di crisi, di terrorismo, di morte, di guerra, di malattia, di sofferenza: talvolta anche fasulle, realizzate o manipolate ad arte [su liberamenteservo (.it e .com) i dubbiosi e gli scettici potranno trovare parecchia documentazione che attesta questa tristissima verità].

Cari amici, vi esorto fin da subito a non perdere questa meravigliosa opportunità, e ad organizzarvi per partecipare, il 15 e 16 ottobre (2016), all’unico evento italiano “Il Fenomeno e il Dono. Per favore non lasciatevi fuorviare da pensieri del tipo: «… Mah, forse il prossimo anno …».

Vi assicuro che questa potrebbe essere un’occasione unica, non ripetibile.

Tutti possono partecipare, anche chi non è Diksha Giver.
Perciò cercate di coinvolgere altre persone, quelle che più amate e che più vorreste aiutare. A breve apriranno le pre-iscrizioni che permetteranno di risparmiare 50 euro sul costo di partecipazione (che non darà lucro ad alcuno, servirà esclusivamente a coprire le ingenti spese organizzative).

Non appena sarà definita la sede saranno aperte le pre-iscrizioni. Farò del mio meglio per tenervi informati in tempo reale, soprattutto aggiornando tempestivamente il presente articolo, pubblicato proprio oggi.

Spero davvero che molti tra voi, soprattutto coloro che sono consapevoli che il mondo sta marciando spedito verso l’autodistruzione, riescano a comprendere la portata e l’impatto che questo evento fenomenale avrà sul nostro Paese e sul mondo intero.

Per le persone che hanno realizzato questa consapevolezza sarà naturale, spontaneo, fare la propria parte partecipando compatte e coinvolgendo anche le persone più care.

Non è a beneficio della Oneness … è per tutti noi, e per tutta l’umanità.

Un abbraccio dal cuore a tutti,
Danilo diinabandhu sevananda.

«L’ironia dell’umanità oggi è che viene speso molto tempo nel capire piuttosto che nel ” fare esperienza“.
Questo è il tempo in cui tutta l’umanità potrà facilmente illuminarsi.
Stiamo per vedere l’alba di un nuovo mondo, un nuovo tipo di spiritualità, un nuovo tipo di governo e di sistema educativo.
Tutto sta per cambiare perché ci sarà un nuovo essere umano: completamente diverso nel modo di pensare e di funzionare. L’umanità diventerà come un’unica famiglia, nella quale le persone cooperano e non competono.
Una volta che la cooperazione avrà inizio, cominceranno ad accadere solo cose buone.
L’esperienza stessa dell’esistenza sarà molto, molto diversa: piena di gioia e felicità.
Persone gioiose e felici potranno forse creare un mondo brutto? Non è possibile.
Quindi sarà un mondo nuovo e bellissimo».
Sri AmmaBhagavan

Condivisioni da Mosca sul corso PnG (il Fenomeno e il Dono)
6 luglio 2016. Namaste Ji!

fiore-di-loto

– Volevo condividere alcune cose sul Fenomeno e il Dono (F&D), come è stato per me. Ebbene, da qualche tempo ero sicura che nulla mi sarebbe successo dopo il F&D, perché non stavo esattamente partecipando (non come gli altri intendo). Ma il Fenomeno è più grande di quanto io possa concepire. È davvero difficile descrivere la bellezza e la perfezione di come AmmaBhagavan abbiano organizzato tutto per me. Come tutte le cose piccole (e grandi) siano andate al posto giusto nel momento giusto. Come le comprensioni, realizzazioni, intuizioni abbiano iniziato ad accadere in modo naturale, mentre io non mi ero nemmeno resa conto che si trattava di qualcosa di grande. Tutti gli avvenimenti accaduti prima, erano stati meravigliosamente congegnati in modo tale che, dopo il F&D, vedo che il mio stato interiore ha fatto un balzo e come le cose abbiano iniziato a svilupparsi intorno. Non è successo durante la notte. Ma ora che è passato un mese dal F&D posso sicuramente dire che qualche cambiamento in me sia accaduto. Per dirla in poche parole: mi sento più matura. In realtà, questo è il modo più semplice per descrivere ciò che sta accadendo. Non so come il fenomeno abbia fatto! Ma che potere! Wow.

– E’ stata sempre una tortura per me fare qualsiasi sadhana regolarmente. Stavo forzando me stesso e soffrivo mentre le facevo. Ora non devo più sforzarmi. Sono entusiasta di farlo e mi piace farlo. E ‘una tale gioia, dopo anni di torture.

– I timori ci sono. Ma ora è diverso. Sono in grado di esserne consapevole man mano che si presentano. Posso sentire pienamente la paura e, allo stesso tempo, è molto chiaro che è solo una paura, non è reale. Sono in grado di vedere i pensieri, il modo in cui vengono e innescano quell’esperienza. Ed è interessante vedere, che non è paura di tutto nel mondo. Che la paura non sta accadendo a vuoto. C’è qualcosa là sotto. Quella paura che ho è più come un sintomo. Non mi sono mai sentita così prima.

– La fiducia nei confronti AmmaBhagavan cresce. So che è ridicolo sentire dire cose del genere da parte mia (dopo tutto quello che è stato fatto per me), ma ho un problema enorme nel confidare in Dio. E ogni cosa che mi è stata detta nelle Stanze (Sacre) di Kalki Chambers, è poi accaduta al F&D. È accaduto di tutto! È così incredibile.

Testimonianza di Piero

Il giorno 04 lug 2016, alle ore 16:55, Simonetta de Robertis <simodolphins@gmail.com> ha scritto:

Ciao Belle raga … Ecco qui le due righe di Piero sull’esperienza P&G fatta a Sydney….

Ciao carissimi, poche righe per raccontare dell’ultimo regalo che ci viene dalla OU: il P&G…. e’ il più’ potente concentrato di insegnamenti, energia e gioia che fluisce direttamente dalla maestosa energia del Tempio della Luce Suprema in India, alla sala dove sono riuniti i partecipanti …. nel nostro caso: Sydney (qualche mese fa). Ma forse sarebbe più’ corretto dire che sono le Guide che “trasportano” tutti i partecipanti nell’energia del Tempio e che tutto il processo avviene nel suo interno incantato. Chi non e’ nuovo alla Oneness ha gia’ sentito le espressioni: “Amore senza causa, libertà’ senza causa e gioia senza causa” e spesso ne ha gia’ fatto esperienza…. pero’ in questa occasione ci si trova letteralmente immersi in queste qualità’, senza sforzo e sempre di più’ e di più’, fino ad assaporarne la sconfinata estensione, tanto quanto il corpo ne riesce a sostenere….. e alla fine il Dono dell’Iniziazione a condividere e convogliare anche agli altri questo immenso regalo di energia. Questa onda di dolcezza infinita continua poi ad accompagnarti anche dopo il corso. Anche se lo abbiamo già’ fatto, naturalmente noi ci torneremo perche’ e’ un’esperienza da non perdere assolutamente che dimostra l’enorme incremento di velocità’ e di energia con cui il Fenomeno si sta muovendo.

Paola Eleonora, 20 luglio 2016. «Cari amici, è il momento di annunciarvi che per l’evento di ottobre sarà pronto il libro degli insegnamenti di Sri Bhagavan. Conterrà i migliori insegnamenti riguardo tutti i principali temi affrontati da Sri Bhagavan in questi anni. Non ho ancora composto ed assemblato tutti i capitoli, vi comunicherò presto gli argomenti e quante pagine avrà esattamente il libro; saranno numerose, i capitoli saranno oltre 30. Un libro di tale completezza si è potuto realizzare grazie alla collaborazione di molti: Marina che ha arricchito di bellissimi insegnamenti il nostro archivio; Carlo e Miro che li traducono a voce quotidianamente e Beatrice che instancabile pazientemente li trascrive; Carlo, Simonetta e Ambra che traducono insegnamenti da anni ed ora stanno facendo le revisioni insieme a Fiorella. Un sentito grazie a tutti loro. Il libro conterrà delle immagini a colori. Tejasa desidera ci sia la Sfera Dorata, la Srimurty informale di Amma e Bhagavan, il Tempio, la foresta sacra, i campus (ho ricevuto da Tejasa alcune foto da inserire). Mancherebbe una foto della Sfera Dorata con una buona risoluzione, nel web in questo momento la migliore è 50Kb. Se l’avete per favore inviatemela. Il libro avrà due titoli stabiliti da Tejasa. All’esterno: INSEGNAMENTI ONENESS breve raccolta di insegnamenti per il Risveglio della Coscienza. All’interno: SRI AMMA BHAGAVAN  insegnamenti di trasformazione. A presto per aggiornamenti».

ALCUNI VIDEO SELEZIONATI PER VOI

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

Vaccini: rischio per la specie umana! A dirlo, anche un Nobel Medicina

Vaccini: rischio per la specie umana! A dirlo, anche un Nobel Medicina Vaccini: Luc Montagnier …

Utilizzando il sito e continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi