In Evidenza

Attività al Centro Mondiale Oneness, luglio e agosto 2016

Cento Viaggi nell’Universo – Agenzia Viaggi
Via Combattenti d’Italia 36 – 13011 Borgosesia VC
Tel.: +39 0163.27103
Invia un E-mail Web-Site


IN COLLABORAZIONE CON

Oneness University
Golden Shelters Private Limited
33, Rutland Towers,
Shaffee Mohammad Road,
Nungambakkam
Chennai – 600 006
Helpline: +91 98665 11566
(Contact Hours – 9.00am – 7.00pm IST)
Contact us    Web-Site

Centro Mondiale Oneness – Oneness University
Tel.: +91.93440.40470
Golden City -1 Campus, Battallavallam, Chillamattur Post
Varadaiahpalem, Andhra Pradesh 517541, India

Una proposta fantastica, coinvolgente, costruttiva!
Scegli una vacanza nella magica terra d’India
Scegli un’esperienza di crescita e di risveglio

banner-evento-nuovo-13-07-2016

SOGGIORNI SPIRITUALI IN SHAMBALA (CENTRO MONDIALE ONENESS)

Meditazioni guidate, Pranoupasana, Pratica di Samyama, Vipassana, Upasana, Meditazione sulla sfera dorata nella foresta Sacra, Meditazione sulla sfera dorata al Tempio, Diksha speciale, Apertura dell’occhio mistico, Karma yoga, Gyana yoga, Nada yoga, Bakthi yoga, Dhyana yoga, Mantra yoga, Japa yoga, Kryia yoga, Kundalini yoga.

La varietà delle pratiche a cui è possibile accedere
dipende dalla durata della permanenza.

INFORMAZIONI MAGGIORMENTE DETTAGLIATE SUL VOLANTINO:

VOLANTINO/FRONTE: CLICCA QUI   VOLANTINO / RETRO: CLICCA QUI

Per maggiori dettagli, preventivi completi, visto, viaggio aereo e trasferimenti in India,
ecc., contatta al più presto l’Agenzia Cento Viaggi nell’Universo

Adagiato maestosamente ai piedi delle colline nell’area Wellikonda, vicino alla costa sud orientale dell’India (80 Km. a nord di Chennai/Madras), il Centro Mondiale Oneness è un resort spirituale che comprende 11 Campus disseminati su di un’area di 1.000 acri (500 ettari), comprensivi di una foresta Sacra e di un Campus su di un’isola. Questo Centro offre potenti energie spirituali, crescita, e la possibilità di ottenere il Risveglio e l’Illuminazione; inoltre aiuta anche a superare i problemi pratici riguardanti la salute, il benessere economico, il successo, e le relazioni. La foresta Sacra è rallegrata dal cinguettio degli uccellini e dal mormorio dei limpidi ruscelli, e ravvivata dai colori delle rocce variopinte. Un profondo silenzio emana dalle colline, ove negli ultimi 1.000 anni hanno vissuto molti Esseri Risvegliati. Il Tempio della Sfera Dorata è il nucleo, una centrale di energia spirituale dove accadono rapide evoluzioni spirituali. In Shambala vive una comunità di rinuncianti che si prodigano per la crescita e l’evoluzione spirituale delle altre persone. Essi si sono allontanati dalle proprie famiglie e sono totalmente impegnati nel loro lavoro, senza alcun attaccamento egoistico. Spesso essi entrano in elevati stati di coscienza, dove i pensieri si fermano. Vivere vicino a loro, sotto la loro guida facendo esperienza del loro amore incondizionato, favorisce una rapida evoluzione spirituale. Non tutti possono essere rinuncianti, è però possibile sperimentare un tale stato durante la propria permanenza nel Centro. In uno dei Campus vive Sri Bhagavan, considerato in tutto il mondo come un Maestro planetario. Durante la permanenza al Centro Mondiale Oneness ognuno ha l’opportunità di meditare e interagire con Lui.

Questa esperienza potrebbe trasformare la tua vita, assolutamente per il meglio.

CALENDARIO COMPLETO ONENESS UNIVERSITY, anno 2016

Condivisione di alcune esperienze delle persone che soggiornano in Shambala
o che frequentano un corso alla Oneness University

2016-corsi-in-Shambala-660-330

5 marzo 2016, Emilia/Cina: «È passata una settimana da quando sono arrivata a Shambala. Mi sono sentito molto fortunata e felice di avere avuto questa possibilità di avere un processo meraviglioso. Ogni giorno qui mi sono sentita molto commossa e gioiosa. Anche se ho già frequentato un sacco di processi significativi e belli alla Oneness University in questi ultimi anni, mi ha molto colpita avere iniziato il processo di Shambala. Mi sono ricordata che Sri Bhagavan una volta ci ha detto in un darshan che avere Shambala è molto importante e potente per tutte le persone che cercano la crescita spirituale, che ci potrà aiutare a modificare il cervello molto rapidamente, portandoci grande trasformazione. Ho avuto un sacco di esperienze meravigliose questa settimana, sono così eccitata e non vedo l’ora di condividere questo a tutti i miei amici! Le lezioni di Shambala hanno inizio ogni giorno alle 5:30 del mattino, che è il momento migliore di tutto il giorno per acquisire energia per il corpo. I Dasa guidano l’intero processo di tutti i giorni. La mattina presto facciamo il bellissimo Bhakthi yoga. Tutti noi siamo immersi in enorme amore e gratitudine quando ascoltiamo i canti sacri e le canzoni di lode a Dio, che ci fanno sentire di essere completamente amati e sostenuti. Poi facciamo Suriya Namaskara con i canti per preparare il nostro corpo energetico, che aiutano a purificare e pulire il corpo. Così adesso mi sento molto energica tutto il giorno, anche se mi alzo molto presto e non ho molto tempo per il riposo durante il giorno. Amo la sessione del mattino così tanto! Nella sessione diurna il Dasa ci guida in un processo fatto di contemplazione, ogni giorno su uno degli straordinari insegnamenti Oneness, che ci fanno vedere a fondo cosa sta succedendo dentro e sperimentare l’insegnamento, invece di comprenderlo. E tutti gli insegnamenti sono straordinari e pratici: riguardano l’amore, la gratitudine, il successo, le relazioni e l’integrità interiore, e così via. Questo processo mi ha toccato veramente molto. E una delle migliori esperienze di Shambala è che possiamo andare al tempio sacro della Oneness ogni giorno! Nel tempio possiamo fare una potente preghiera per la nostra crescita interiore e ottenere le benedizioni dalla Sfera Dorata. Ogni giorno, quando si concludeva il processo restavo sempre in profonda gratitudine. La cosa più emozionante, a Shambala , è che possiamo anche avere la possibilità di avere un darshan con il nostro amato Sri Bhagavan! È davvero un prezioso regalo che poter pregare e meditare in presenza di Sri Bhagavan. Anche se deciso di passare solo 7 giorni a Shambala, posso sentire chiaramente che qualcosa dentro di me sta cambiando in modo sottile. Mi sento sempre allegra e soddisfatta tutti i giorni. E il mio corpo è diventato molto sensibile. Ho iniziato a godere appieno del sole, il vento, il canto degli uccelli e tutto intorno a me. Perché il nostro cervello è costantemente riempito di troppi pensieri e conflitti, che ci impediscono di sperimentare la gioia della presenza. Ma Shambala è un posto magico. Il cervello inizia a cambiare in modo naturale e diventare calmo, in modo che possiamo sentire meglio tutte le cose intorno a noi. E allora si scopre che la vita è piena di tante belle esperienze! Mi sento così fortunata per il fatto che posso tornare qui, di nuovo, a partecipare a questa tremenda benedizione e presenza di Sri Amma Bhagavan. Ora il mio cuore è pieno di gioia e gratitudine. Spero davvero che sempre più membri della famiglia Oneness possano venire qui a godere di questo enorme dono! Gratitudine profonda per il nostro amato Sri Bhagavan e alla Oneness University per aver creato una simile magica Shambala per noi!».

7 marzo 2016. Arianna dalla Oneness University, ci invia la condivisione di un soggiornante in Shambala. «Faccio parte della Oneness da 14 anni. Questa volta a Golden City ci si sente come durante il primo deepening, quello con tutti gli yoga. Si inizia la mattina alle 5.30 con il Bakthi Yoga (per risvegliare il divino) e Hatha Yoga (il saluto al sole). Poi colazione tra le 8 e 10. Quindi Gyana Yoga (lo yoga della conoscenza) per quanto riguarda l’argomento del giorno (può essere la paura, i condizionamenti, la de-identificazione e così via – un argomento ogni giorno) e poi lo yoga che è collegato con l’insegnamento/l’argomento del giorno. Poi una pausa pranzo di solito tra circa le 12.30 e le 16.00. Quindi di nuovo un po’ di yoga collegato al tema del giorno. Ma non si praticano solo gli yoga che abbiamo già fatto in passato, ma nuovi tipi di yoga e altri sui 5 sensi. Come ad esempio uno yoga sulle fragranze, i profumi. Nel tardo pomeriggio si parte per il Tempio, si cammina attorno al piano superiore per 3 volte, poi attorno allo Sri Chakra 7 volte, cantando OM 11 volte e poi si termina la giornata facendo una sadhana o una meditazione. Un giorno ci hanno fatto meditare con la Sfera Dorata. La giornata finisce alle 8 di sera. Si può scegliere liberamente come si desidera partecipare, ma dato che tutto ciò che facciamo è collegato, risulta molto naturalmente partecipare a tutte le pratiche. L’energia è molto intensa e alta. Bhagavan ha detto che: “Shambala ha a che fare col ‘vedere’, per rendervi veggenti, ovvero coloro i quali stanno sempre osservando e testimoniando ciò che accade interiormente”. Quindi Shambala serve a rafforzare tutto questo. Oltretutto, gli insegnamenti sono ad un livello molto elevato ed è ovvio che Bhagavan abbia formulato un intento per ogni argomento. Qualunque sia l’argomento del giorno, diventa ciò di cui si fa esperienza. E poi c’è un Darshan, a volte uno alla settimana, dipendentemente da che cosa sta accadendo negli altri campus. C’è una tale sensazione di libertà nel fatto che si può arrivare e ripartire quando si vuole, si può anche stare un solo giorno, se si vuole. E un’altra cosa importante è che non ci sono prerequisiti (come dover fare un altro corso, al fine di essere in grado di fare il passo successivo). C’è libertà totale, questo è come dovrebbe sempre essere la Oneness. Mi ha dato una sensazione di gioia».

Linee guida dei Campus e alcune Informazioni di Viaggio

SALA DI MEDITAZIONE
Potete portare i seguenti articoli: – copertine – block notes e penne – eventualmente, se ritenete necessario, cuscino, seggiolino da meditazione (le aule sono dotate di comode sedie imbottite).

MENSA – viene servito solo cibo vegetariano – troverete cibo senza glutine – non è possibile cucinare del cibo proprio – se necessitate di cibi particolari, dovete portarveli da casa – nei negozietti è possibile comprare snacks, dolcetti, bibite.

ABBIGLIAMENTO – Portate abiti bianchi o di colore chiaro. Niente di trasparente – Spalle e ginocchia devono essere coperti

COSA PORTARE – lenzuola ed asciugamani vengono forniti. Portate il necessario per la toilette personale – portate un paio di ciabatte per l’interno ed un paio (più pesanti) per l’esterno – possono servire: luce a pila, cappello per il sole, ombrello o mantellina – C’è una stanza con armadietti blindati (per gli oggetti di valore). Comunque l’Università non si ritiene responsabile per qualsiasi perdita.

SERVIZI MEDICI – nei campus è presente un dottore. Ci sono 2 ospedali nelle vicinanze – portatevi i medicinali con cui siete in cura, ed ogni altro farmaco che vi potrebbe servire.

ACQUISTI – nel negozio di Amma: vestiti, borse, bigiotteria – nel negozio Srimurti: libri, CD, Padukas, Puja Set, acqua e olio benedetti, cancelleria, mala…

INTERNET – nei vari campus, sarà possibile collegarsi WiFi, gratuitamente

COSE DA NON FARE – è proibito usare macchine fotografiche o cellulari nelle sale di meditazione e nel Tempio – è proibito fumare, bere alcolici, assumere narcotici – nessuno può allontanarsi dai campus senza permesso – si consiglia di stare in silenzio, per tutto il Corso, in modo da facilitare il proprio processo e rispettare quello degli altri

HOMA – Un Homa è un rituale, compiuto con l’utilizzo del fuoco: è possibile condurre un proprio rituale (in gruppo con altri) al costo di 250$. questo è un evento opzionale. E’ possibile anche commissionare Homa speciali (il prezzo varia da 100 a 600$)

REGISTRAZIONE – non arrivate di notte al campus – la Registrazione avviene il giorno di arrivo, nel campus dove si svolgerà il Corso – per i pagamenti accettiamo Rupie, Dollari, tutte la Carte (eccetto American Express) – portatevi l’ammontare necessario per tutto il periodo di permanenza (anche spese extra) – finita la Registrazione vi viene dato un Badge, che dura per tutto il Corso. Lo dovrete indossare ogni giorno

NON RESTITUIREMO DENARO, PER NESSUNA RAGIONE

VIAGGIO – i trasporti da e per il Campus sono a vostro carico. – ci sono 2 compagnie raccomandate dalla Oneness: una trasporta solo da Chennai ai Campus, l’altra solo dai Campus a Chennai (o altre mete) – S. Murugesan, con base a Chennai (trasporta a Golden City) +91 93-44-040470 – V. Shanmugasundaram, con base a Golden City (trasporta a Chennai o altre mete) +91 95-73-008565 Potete cambiare la vostra valuta in INR (rupie indiane), all’aereoporto di Chennai, ma è più vantaggioso cambiare in città (Spencer Plaza, Thomas Cook, Camera City).

VISTO Chiedete un Visto Turistico e dichiarate che andate in India per vedere il Paese.
Se vi chiedono una persona di riferimento, in India, scrivete: Narashima Kumarji La vostra destinazione, in India è: Varadaiahpalem, Chittor District, Andhra Pradesh – 517541

Fonte

oneness university italia 39

Archivio storico su LiberaMenteServo.it:
Maestri/Diksha
Presenza Divina

La Oneness non è una religione, non è un culto, non è una filosofia, è semplicemente un Fenomeno come un passaggio di una cometa, un’eclissi solare o altri fenomeni naturali.

Questo fenomeno ha 850 anni e si è rivelato nel 1989, quando la sfera Dorata si è presentata ai bambini della scuola Jivashram che poi sono diventati insegnanti della Oneness University. Nel 1989 il fenomeno profetizzò molte rivelazioni e fin’ora si sono tutte realizzate.

Finora abbiamo percorso la strada lunga: Awakening, le sadhana ecc. Ora c’è la via breve: anche le persone mondane che non credono entrano nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers, chiedono al loro Divino di diventare fisico e succederà tutto velocemente.

La seconda cosa da capire è che Dio diventa Antaryamin dentro di voi, Il Dio che diventa Antaryamin dentro di voi e il Dio che vive nelle Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono tutti coscienza collettiva, tutto è Paramatma. Quando voi pregate e chiedete, è quel centro che si chiama Dio -e che viene chiamato Paramatma- che arriva a voi come Antaryamin per voi, che fa miracoli, che arriva come esperienza, che vi sta osservando e questo Antaryamin arriva con un corpo specifico.

Bhagavan diceva che nel 2014 si sarebbe ritirato, perché il vostro Avatar sarebbe diventato fisico. Il Paramatma si rivelerà a voi nel modo più appropriato per voi. Le Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers sono una via breve verso il risveglio, la trasformazione, la realizzazione di Dio e la risoluzione di ogni genere di problema. Ciò che accade dipende dalla relazione che avete con il vostro Divino Personale.

Questo è davvero qualcosa che cambia le cose. Qualcosa che cambia le cose per tutta l’umanità.

Dovete aver pensato molto spesso: Dio, se ci sei, perché non vieni da me? Perché non mi parli? Perché non mi aiuti? Quello è esattamente ciò che sta accadendo. In India e nel resto del mondo, adesso, ci sono più di settecento di queste Sri Amma Bhagavan Sacred Chambers. Arrivano tantissime persone ogni giorno e quasi tutte le loro preghiere vengono esaudite.

«Quando diventi illuminato ti rendi conto che non c’è nessuno scopo in questa creazione. C’è semplicemente perché c’è gioia nella creazione e la gioia esprime se stessa in tutte le forme. Quando ti illuminerai vedrai che c’è soltanto gioia, c’è solo Amore».
Da: Serate con Sri Bhagavan “Avatar dell’illuminazione“.

La Oneness e’ un Fenomeno, il suo scopo e’ quello di diffondere in tutto il pianeta lo spirito della Oneness. Si comincia con lo scoprire la Oneness in se stessi, nella famiglia, nella società e nel proprio paese. E non ci si ferma qui. Si scopre anche la Oneness sul pianeta, e la Oneness con ogni cosa che vive, e naturalmente la Oneness con l’universo, ed infine con il Divino. La trasformazione dell’individuo porta alla trasformazione globale.

«Lo stato più elevato fra tutti è quello di Seva. Lo Spirito di Seva è intrinseco in ogni intuizione, realizzazione, esperienza mistica e Mukthi. E’ questo spirito che vi spinge a condividere con il mondo ciò che vi è stato dato».
Da insegnamenti: Sri Padmavathi Amma “La Madre Divina”.

preghiera-andrea-pangos

Cerca anche

Un tema di quinta elementare del 1944 metterebbe in difficoltà i liceali di oggi?

Un tema di quinta elementare del 1944 metterebbe in difficoltà i liceali di oggi? Enrico …

Utilizzando il sito e continuando con la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi